Il futuro biancoblu sul parquet del PalaSerradimigni

Il futuro biancoblu sul parquet del PalaSerradimigni

Ieri in occasione della sfida con il Pinar Karsiyaka sfilata del settore giovanile Dinamo Banco di Sardegna

Sono i giocatori del futuro, carichi di speranza e ambizione, che guardano ai giganti sul parquet con un misto di ammirazione e invidia. Sono i ragazzi e le ragazze del settore giovanile della Dinamo Banco di Sardegna che ieri, nell’intervallo lungo del Game1 di Basketball Champions League tra Banco e Pinar Karsiyaka, si sono presentati al pubblico del PalaSerradimigni. Al termine del primo tempo i giovani atleti hanno sfilato sul parquet del Palazzetto, prendendosi il lungo applauso del popolo biancoblu.

Il lavoro del settore giovanile della Dinamo, sotto l’attento coordinamento del suo responsabile Giovanni Piras e della guida tecnica di Giorgio Gerosa, prosegue senza sosta in un percorso di crescita costante nel segno dell’eccellenza, dell’ambizione e della condivisione di quei valori fondanti di cui la pallacanestro è ambasciatore naturale.  Attraverso il gioco i ragazzi e le ragazze imparano a convivere con il prossimo e rispettare l’avversario, si divertono e perseguono uno stile di vita sano ed equilibrato, ponendo le basi per diventare i giocatori del futuro.

Giovanili biancoblu. Sul parquet del PalaSerradimigni, tra gli applausi del popolo biancoblu, hanno sfilato l’under 15 Torres di coach Vidili, l’under 16 di coach Mandras, l’under 18-20 Dinamo di coach Mura, l’under 18 Dinamo 2000 di coach Bertolini, l’under 14 Dinamo 2000 di Coach Pilia, l’under 15 Dinamo di coach Carlini, l’under 14 Dinamo coach Zucca, l’under 13 Torres di coach Anselmi, l’under 14 femminile di coach Merella, l’under 16 femminile di coach Renda e l’under 13 Dinamo di coach Gerosa.

 

Sassari, 12 ottobre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna