L’Efes Istanbul conquista il I Trofeo Dimo Store Euronics

L’Efes Istanbul conquista il I Trofeo Dimo Store Euronics

La formazione turca si aggiudica il trofeo del quadrangolare in scena al Geovillage battendo il Banco 70-60

L’Anadolu Efes Istanbul conquista il I Trofeo Dimo Store Euronics sul parquet del PalAltogusto di Olbia vincendo 70-60 sulla Dinamo Banco di Sardegna. Al termine di una sfida combattuta gli uomini di coach Ataman trovano al 30’ il break per portarsi avanti e aggiudicarsi il trofeo. Si chiude una due-giorni di grande basket al Geovillage, con quattro club di caratura europea a contendersi il trofeo. Per gli uomini di coach Vincenzo Esposito l’opportunità di rivincita con il team turco sarà martedì quando le due squadre si affronteranno per il Trofeo Città di Nuoro “Su Redentore” al PalaDonBosco di Nuoro.

Starting five biancoblu con Spissu, Petteway, Magro, Gentile e Thomas, coach Ataman manda in campo Beaubois, Moerman, Ilyasoglu, Anderson e Dunston. I padroni di casa della Dinamo Sassari partono forte firmando un break di 9 punti: apre le danze Petteway dall’arco, lo segue Spissu che infila due bombe che fanno esplodere il PalAltogusto. I turchi si sbloccano dalla lunetta con Dunston: Moerman, Beaubois e Ilyasoglu sfruttano le tante infrazioni dei sassaresi per riportarsi a -1. Coach Esposito ruota i suoi uomini, Thomas on fire suona la carica dai 6,75: Gentile e Devecchi scrivono il +8. L’Anadolu resta a contatto e Beaubois chiude dalla lunetta la prima frazione 20-15. Un secondo quarto da 7-17 vede un Banco di Sardegna completamente in burnout con un attacco farraginoso e poco efficace. Per contro l’Anadolu trova fluidità e circolazione di palla, punendo la difesa sassarese. All’intervallo lungo sul punteggio di 27-32. In avvio del secondo tempo Jack Cooley riporta i suoi a contatto: il2+1 di Thomas sigla il sorpasso. In campo si alza il ritmo e il match diventa una danza punto a punto: botta e risposta tra Beaubois, rebus per la difesa isolana, e Gentile. È ancora il numero uno blu a trascinare Istanbul avanti Achille Polonara si carica la squadra sulle spalle: per lui canestro and one e bomba che fanno esplodere il GeoPalace. 2+1 di Diop e il Banco mette la testa avanti, Polonara dalla media scrive 47-45 al 30’. L’ultimo quarto si apre con un parziale di 12-1 per l’Efes (48-57): coach Esposito ci vuole parlare su. Moerman scrive +8, Diop e Petteway accorciano ma Istanbul resta in controllo. Finisce 60-70: l’Anadolu Efes Istanbul si aggiudica il I Trofeo Dimo Store Euronics.

Il general manager del Geovillage Sport&Convention Resort Fabio Docche consegna la coppa del 4°classificato al capitano del Roca Team Monaco Amara Sy e quella del 3° posto al capitano del Darussafaka Tekfen Oguz Savas. Marco Zara, direttore del Dimo Store Euronics, premia i giganti della Dinamo Banco di Sardegna classificati al secondo posto e i vincitori del Trofeo dell’Anadolu Efes Istanbul

Dinamo Banco di Sardegna 60 – Efes Istanbul 70

Parziali: 20-15; 7-17; 20-13; 13-25.
Progressivi: 20-15; 27-32; 47-45; 60-70.

Dinamo Sassari. Spissu 6, Re, Smith, Petteway 12, Devecchi 2, Magro, Gentile 5, Thomas 10, Polonara 12, Diop 6, Cooley 7. Coach Vincenzo Esposito

Efes Istanbul. Larkin, Beaubois 15, Avsar, Saybir, Batuk 1, Bitim 10, Motum 5, Moerman 22, Ilyasoglu 2, Pleiss, Anderson 7, Dunston 8. Coach Ergin Ataman
 

Arbitri i signori Alessandro Martolini, Valerio Grigioni e Giulio Pepponi.

Olbia, 09 settembre 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna