I giganti biancoblu in Pediatria per regalare i peluche del Teddy Bear Toss

I giganti biancoblu in Pediatria per regalare i peluche del Teddy Bear Toss

Questa mattina la Dinamo Banco di Sardegna ha fatto visita ai bimbi ricoverati nella Clinica Pediatrica di Sassari

Mattinata carica di emozioni per i giganti che questa mattina hanno vestito i panni di Babbo Natale per i bimbi ricoverati nella Clinica Pediatrica e nella Divisione Pediatria Infettivi dell’AOU di Sassari. Rok Stipcevic, Darko Planinic, Jack Devecchi, Dyshawn Pierre, Achille Polonara, Levi Randolph, Andrea Picarelli e William Hatcher insieme allo staff tecnico con coach Federico Pasquini e gli assistant Giacomo Baioni e Paolo Citrini sono stati accolti con grande entusiasmo dal Direttore Sanitario dell’Aou Dott. Nicolò Orrù, dalla coordinatrice Dott.ssa Clara Sabino, Dott.ssa Marinaro e dal Direttore Medico Sanitario del Presidio Dott. Bruno Contu e da tutto lo staff del reparto i giganti biancoblu hanno fatto visita ai piccoli pazienti e alle loro famiglie. I Babbo Natale biancoblu hanno consegnato ai bambini e alle bambine i peluche raccolti durante il Teddy Bear Toss della sfida con Pistoia.

Per la delegazione biancoblu un piccolo tour stanza per stanza, partendo dal Reparto Pediatrico Infettivi del primo piano della struttura di viale San Pietro passando poi per il reparto di Pediatria e il day hospital, hanno fatto un tour stanza per stanza, portando un po’ di allegria a ogni bimbo ricoverato con un pupazzo per ciascuno, con un sorriso, un abbraccio e l’augurio di pronta guarigione. La visita ha regalato un momento di lieta spensieratezza non solo ai bambini ma anche alle famiglie che hanno approfittato della consegna dei doni per conoscere i giganti biancoblu, scattare qualche foto e scambiarsi gli auguri di buone feste.

La visita dei giganti nel giorno dell’antivigilia rappresenta pienamente quella filosofia che Dinamo e Fondazione portano avanti, con attenzione e sensibilità verso la comunità. Perché un piccolo gesto può regalare qualcosa di importante a chi vive un momento di difficoltà ed è destinato a rimanere nella memoria. Una Dinamo viva e attiva a 360° sul proprio territorio, con particolare attenzione a chi attraversa momenti difficili.

Sassari, 22 dicembre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna