Bagno di folla dei Giganti a Sardegna in Fiera

Bagno di folla dei Giganti a Sardegna in Fiera

Grande successo per l’iniziativa alla Fiera Internazionale di Cagliari: festa biancoblu nel sud dell’isola

Una giornata all’insegna dell’amore per la palla a spicchi e del divertimento: questo pomeriggio a Sardegna in Fiera, l’evento promosso dalla Camera di Commercio di Cagliari e organizzata dall'Azienda Speciale Centro servizi per le imprese, è stata una festa biancoblu.

La squadra e lo staff tecnico della Dinamo Banco di Sardegna, condotti da coach Federico Pasquini, hanno presenziato alla Fiera di Cagliari, ospiti del Banco di Sardegna.

Nel segno dei valori e delle passioni che accomunano la Dinamo e il suo main sponsor, in un matrimonio ultraventennale che ormai costituisce il più duraturo nell’intero panorama cestistico nazionale, la giornata di oggi è stata una festa all’insegna dell’amore per il basket.

Sardegna in Fiera. I giganti sono arrivati a Cagliari intorno alle 17 e l’arrivo del pullman biancoblu è stato accolto con entusiasmo e felicità dai tanti supporter riuniti alla Fiera di via Diaz. Entusiasmo alle stelle e ingresso trionfale della squadra che è stata accolta tra gli applausi al centro dei campi di streetball realizzati dal Banco di Sardegna: oltre cinquecento bambini presenti all’ingresso dei giganti al grido di “Di-na-mo-Di-na-mo”. Nello stand allestito dal club di via Nenni, dove è possibile acquistare il merchandising e i gadget targati Dinamo, Devecchi e compagni hanno incontrato tifosi e appassionati di tutte le età. Tanti sorrisi, una marea di selfie e autografi: i giocatori hanno regalato a ognuno dei presenti un ricordo, una parola, un’emozione, prestandosi sempre con il sorriso alle richieste dei fan.

Tanti dei piccoli tifosi arrivati alla Fiera per incontrare i propri beniamini si sono fermati all’Info Point dei Dinamo Camp: i camp di pallacanestro di altissimo profilo tecnico e umano organizzati ogni estate da Dinamo e Costa Eventi in diverse location dell’isola.

Minibasket Sardegna in Fiera. Dopo i tanti autografi e le migliaia di foto scattate spazio al basket, quello sul campo. La squadra ha raggiunto il Piazzale Fieristico dove il Banco di Sardegna, in collaborazione con Fip Sardegna, ha organizzato una festa del mini basket isolano. Il main sponsor biancoblu ha realizzato una Streetball Area attrezzatissima dove le giovani promesse isolane, bambini e bambine, aquilotti, gazzelle, scoiattoli e libellule del 2006, 2007 e 2008, si sono sfidati al tiro.

Momenti di ilarità con i giganti protagonisti assoluti del campo, con scherzi e prodezze tra gli sguardi stupiti ed emozionati dei giovani cestisti, increduli del poter condividere sebbene per poco lo stesso campo con i propri beniamini.

Nella giornata di oggi quasi cinquecento bambini di oltre trenta società cestistiche arrivate da tutta l’isola hanno partecipato a quella che è stata una riuscitissima festa del basket per tutta la Sardegna. Jack Devecchi, Brian Sacchetti, Rok Stipcevic, Lollo D’Ercole, Trevor Lacey, Josh Carter, Tau Lydeka, Diego Monaldi, David Lighty, David Bell, Michele Ebeling e Gani Lawal hanno raggiunto l’Info Point del Banco di Sardegna dove hanno fatto un secondo bagno di folla prima di lasciare la Fiera e ripartire verso Sassari.

“È sempre emozionante e piacevole incontrare i tifosi del sud dell’isola. Noi ci sentiamo davvero la squadra di tutta la Sardegna _ha detto il capitano Jack Devecchi salendo sul pullman_ non è retorica. Ed è sempre bellissimo poter incontrare i futuri giocatori del domani: vedere i loro occhi brillare, osservare come ci guardano e con quanto trasporto giocano è una delle cariche di energia migliori che possiamo avere. Ci ricorda che siamo dei privilegiati a fare questo lavoro e che possiamo essere di ispirazione per le nuove generazioni”.

 

Cagliari, 30 aprile 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna