Coach Citrini a lezione dagli Zags

Coach Citrini a lezione dagli Zags

L’assistant biancoblu a lezione nell’Università di Gonzaga, ospite della finalista Ncaa dello scorso anno

A lezione negli States, alla corte di una delle più blasonate università di college basketball che lo scorso anno ha sfiorato l’impresa disputando la finale NCAA e ha sfornato giocatori del calibro di John Stockton. In questi giorni l’assistant coach della Dinamo Banco di Sardegna Paolo Citrini sta vivendo un’esperienza di formazione alla Gonzaga University: ieri sera ha assistito al match poi vinto dagli Zags contro Loyola Marymount mentre domani sarà la volta di Pepperdine University. Per Citro la possibilità non solo di vivere le appassionate sfide NCAA, nell’atmosfera che negli Usa accompagnano il college basketball, ma anche un confronto tecnico e tattico con lo staff degli Zags. Grazie alla preziosa collaborazione di Riccardo Fois, da quattro anni assistant coach dei Bulldogs e recentemente assistente dell’ex ct azzurro Ettore Messina, l’assistant biancoblu si confronterà con la realtà del basket universitario statunitense, attraverso l’analisi del metodo di lavoro, preparazione delle partite, il video analisi, lo scouting e gli allenamenti individuali. Una sorta di master di formazione presso una delle più rinomate università del basket d’oltreoceano.

“Sono davvero grato per questa incredibile opportunità di crescita professionale e umana _racconta Paolo dagli Stati Uniti_ non posso che ringraziare Gonzaga, lo staff di coach Few insieme e il club che mi ha permesso di fare quest’esperienza. Avrò modo di conoscere l’universo Gonzaga in tutti i suoi aspetti, dal campo agli allenamenti fino alle strutture e al campus: un’università che è considerata tra le prime quattro del paese, che ha prodotto giocatori che hanno scritto la storia della pallacanestro. Un punto di riferimento in America, un’eccellenza che lo scorso anno ha disputato la finale della Final Four Ncaa e che per 7 anni di fila ha vinto la conference, conquistandone 16 negli ultimi vent’anni. Sono entusiasta di questa esperienza e cercherò di apprendere il più possibile, arricchirmi di tutto ciò che posso assimilare”.

Gonzaga University. L’università è stata fondata nel 1887 a Spokane, nello stato di Washington. È una delle principali realtà del college basketball degli Stati Uniti con un palmares invidiabile: 20 apparizioni nell’Ncca Tournament, 16 titoli conquistati nei Tournament Conference e 20 titoli Conference, 8 Sweet Sixteen disputate, tre apparizioni alla Elite Eight (i quarti di finale Ncca) e una finale, lo scorso anno, disputata contro North Carolina.

Sassari, 16 febbraio 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna