Count down per la tappa di Porto Rotondo del Torneo Fisb Gold 3vs3

Count down per la tappa di Porto Rotondo del Torneo Fisb Gold 3vs3

Presentata questa mattina, nella Club House societaria, la tappa di Porto Rotondo dello Streetball Italian Tour 2017, organizzato dal Consorzio Porto Rotondo in collaborazione con la Dinamo Banco di Sardegna. Il torneo è aperto a tutti i cestisti dell'isola

L’appuntamento è il 7 e l' 8  luglio per il torneo Fisb Gold, valido per la qualificazione alle Streetball Final 2K17 del campionato di basket 3vs3 organizzato da Fip e Fisb, che decreterà la squadra campione d'Italia per le categorie senior maschile e femminile. Un’iniziativa che vede ancora una volta la Sardegna come isola del basket e uno dei più straordinari teatri del turismo dell’isola, ospitare una manifestazione di alto livello in un binomio che sposa due eccellenze dello sport e del turismo e dei servizi come Dinamo e Consorzio Porto Rotondo.

A illustrare i dettagli della manifestazione il presidente Stefano Sardara e il presidente del  Consorzio Porto RotondoGianluca De Fazio.

Siamo onorati di ospitare la presentazione di questa manifestazione a cui abbiamo partecipato anche lo scorso anno - ha detto il presidente della Dinamo Stefano Sardara - Un'iniziatiche che consideriamo di grande importanza per la promozione del movimento e di questa disciplina sempre più diffusa”.

Gianluca Di Fazio: “Ripetiamo per il secondo anno l’esperienza della Settimana della pallacanestro a Porto Rotondo. E’ nella filosofia del Consorzio quella di dare spazio a eventi nel periodo di contorno a quello clou, che è agosto. Quest’anno dal 2 al 9 luglio ospiteremo il camp di Eurobasket e la tappa del 3 contro 3 Fisb Gold (7-8 luglio), specialità sempre più importante, tanto da essere stata inserita come disciplina olimpica nel programma 2020. Siamo strafelici di organizzare questo progetto con la collaborazione della Dinamo e speriamo di poter avere la conferma della presenza, come special guest, del nostro campione Gigi Datome e del nostro consorziato e già campione biancoblu Brian Sacchetti. Aspettiamo tutti i ragazzi che giocano a basket nella nostra isola, per dare anche un segnale oltre Tirreno e dimostrare che anche la Sardegna è attiva nella promozione del movimento e nella valorizzazione dei talenti. Il torneo è rivolto ai  ragazzi di tutta l’isola che giocano a basket, che possono iscriversi e partecipare a una competizione smart e divertente. Ci piacerebbe davvero riuscire a coinvolgere a 360 gradi tutti i giovani, e anche i meno giovani, in questa manifestazione. Gli atleti delle giovanili Dinamo quest’anno, come anche quelli passati, hanno raggiunto importanti traguardi e ci sembra importante coinvolgere loro insieme ai talenti delle altre realtà sarde in una straordinaria occasione di confronto”.

Come iscriversi. Il torneo è aperto a tutti ed è possibile iscriversi direttamente nei giorni e nella location della manifestazione, a Porto Rotondo, venerdì e sabato 7-8 luglio, oppure collegandosi al sito della Federazione italiana Pallacanestro.

Il torneo. Anche quest'anno Porto Rotondo dedica una settimana alla pallacanestro per richiamare appassionati, turisti e rendere il villaggio un centro di eventi sportivi. Il progetto è realizzato dal 2 al 9 luglio dal Consorzio di PortoRotondo con Eurobasket Roma, International Basket Federation (Fiba), Federazione Italiana Pallacanestro (Fip) e Federazione Italiana Streetball (Fisb). A Porto Rotondo per questo grande evento arriveranno i vertici della Federazione e grandi nomi del basket europeo, nazionale e isolano.

 

Sassari, 16 giugno 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna