Dinamo Island 2018: luglio con William Hatcher

Dinamo Island 2018: luglio con William Hatcher

In vendita nei Dinamo Store il calendario Dinamo Island 2018: un viaggio speciale in una Sardegna di tradizioni e mestieri

Prosegue il viaggio alla scoperta, scatto dopo scatto, del calendario ufficiale Dinamo Island 2018 in vendita in tutti i Dinamo Store dell’isola e sull’e-commerce biancoblu. 13 foto per accompagnare tifosi e appassionati nel nuovo anno, raccontando attraverso l’obiettivo del fotografo Nanni Angeli una Sardegna nuova, la cui identità si declina attraverso gli antichi mestieri tramandati di generazione in generazione.

Il corallo guest star William Hatcher. Will è il più grande della squadra, uno dei giocatori nella rosa di coach Pasquini con maggiore esperienza ma mai nella sua carriera aveva dovuto cimentarsi con una professione che non avesse a che vedere con il canestro. Per il calendario Dinamo Island 2018, protagonista del mese di luglio, il giocatore numero 25 ha vestito i panni di un orafo alle prese con la lavorazione del corallo rosso, prezioso oro del mare, attività tradizionale della zona di Alghero. “Non sapevo cosa mi aspettasse e all’inizio ero un po’ preoccupato ma una volta che abbiamo iniziato è diventata una cosa molto divertente _ racconta Hatcher_. Mi sono davvero divertito, è stata un’esperienza unica, fuori da ogni schema. Non avevo mai fatto una cosa del genere con altri club e sono felice di aver vissuto un’esperienza così. È stato come sentirmi modello per un giorno!”

A raccontare lo scatto è il fotografo Nanni Angeli: “Breve trasferta per William, siamo ospiti in un'oreficeria artigiana, nel centro della città di Alghero. Un altro mestiere legato al mare con cui ci confrontiamo: la lavorazione del corallo. Varcata la soglia siamo circondati da preziosissimi oggetti finemente lavorati. I padroni di casa ci chiedono di seguirli verso il retrobottega dove, su un tavolo da lavoro molto ordinato, ci aspettano due canestri di rami rossi e tutti i piccoli attrezzi del mestiere pronti all'uso. Will indossa una camicia a quadri neri e blu, quasi identica a quella di Giorgio. Mi sembra un’inconscia immedesimazione che prelude all'incontro che per mezzora unirà il Michigan alla Sardegna. Ben presto, tra lo stupore di tutti, i gesti di Hatcher si fanno precisi e, a detta degli artigiani di casa, molto più che verosimili. Come spesso è capitato nei vari set, il mio obiettivo è quello di catturare un buon gesto ma anche lo sguardo. Per questo dopo l'utilizzo di un piccolo trapano a pedale, seguo il nostro artigiano che solleva il corallo verso la luce e lo analizza minuziosamente, prima di tornare a lavorarlo. Lo fotografo così mentre, sotto lo sguardo vigile e complice di Giorgio, che lavora su un'altra macchina, scruta con attenzione questo rosso prezioso ramo, di cui probabilmente fino a pochi minuti prima ignorava l'esistenza”.

La realizzazione dello scatto è stata possibile grazie alla cortese disponibilità di Giorgio Catta, Giulia Tavera e Gian Mario Catta.

Sassari, 26 dicembre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna