I Giganti tornano in palestra: nel mirino c’è Torino

I Giganti tornano in palestra: nel mirino c’è Torino

Gli uomini di Federico Pasquini al lavoro per il match con la Fiat Auxilium

Questa mattina la Dinamo Banco di Sardegna è tornata al lavoro in palestra per preparare il prossimo impegno di campionato. Domenica, palla a due alle 18:15, i giganti incontreranno la Fiat Auxilium Torino nella sfida valida per la terzultima giornata di ritorno del campionato.

Archiviata la vittoria di sabato sulla Betaland Capo d’Orlando, che ha consegnato ai ragazzi di coach Federico Pasquini il quarto posto, Devecchi e compagni sono pronti a mettere nel mirino la sfida con l’Auxilium. A tre giornate dalla fine della regular season ogni match costituisce una finale, fondamentale per centrare la migliore posizione possibile nella griglia playoff. I piemontesi si presentano nelle mura amiche dopo due trasferte e tre sconfitte consecutive; nella passata giornata gli uomini allenati da coach Vitucci sono caduti al PalaBigi con la Grissin Bon e torneranno sul parquet di casa con la voglia di riscattare il filotto di sconfitte. Per questa ragione i biancoblu dovranno preparare con attenzione e intensità la sfida che li attende al PalaRuffini, consapevoli di incontrare un avversario ostico.

Fiat Torino. Alla seconda stagione in A, dopo la lunga assenza dalla massima ribalta cestistica, archiviata la salvezza conquistata lo scorso anno, l’Auxilium è ripartita con energia nella nuova annata. La Fiat ha costruito il suo progetto partendo dalla conferma di coach Frank Vitucci, arrivato lo scorso dicembre, in panchina: nel roster confermato il centro americano DJ White che in breve tempo è diventato il punto di riferimento della squadra grazie al suo dinamismo. Durante il mercato estivo in casa Auxilium è approdato il playmaker statunitense Chris Wright, già visto a Varese, mentre da Cremona è arrivato Deron Washington. A completare il quintetto due elementi di talento a garantire profondità e solidità: Tyler Harvey, esterno con tanti punti nelle mani, e l’ala Jamil Wilson, prodotto di Marquette. In panchina troviamo due veterani del campionato italiano come Peppe Poeta e Valerio Mazzola, mentre fanno il loro esordio nella massima serie il centro Abdel Fall e Mirza Alibegovic, classe 1992 lo scorso anno a Brescia. Nel corso della stagione l’Auxilium è intervenuta sul mercato a causa degli infortuni, a Torino sono arrivati due importanti innesti al roster: si tratta di Gino Cuccarolo, vecchia conoscenza della massima serie, e il centro statunitense Ryan Hollins.

 

Sassari, 18 aprile 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna