Under20 campioni regionali

Under20 campioni regionali

I ragazzi di coach Mura vincono anche la gara di ritorno della finale regionale contro l’Olimpia Cagliari e conquistano il titolo

Coach Mura manda in campo Gallizzi, Langiu, Sanna, Demuru e Casula, coach Sulis schiera Di Ciaula, Cossu, Brisu, Ibba e Cau. Il match inizia in equilibrio, ci vuole qualche minuto per vedere l’intensità salire. Gallizzi e compagni si tengono avanti di qualche lunghezza ma a fine periodo soffrono la difesa più stretta dei cagliaritani e chiudono i primi dieci minuti di gioco sul 21-20. Nei primi cinque minuti della seconda frazione i sassaresi costruiscono un break di 9-2 (30-22). L’Olimpia accorcia dalla lunetta, i padroni di casa faticano in attacco e non riescono a finalizzare ma riescono a non cedere ai tentativi di sorpasso e si va negli spogliatoi sul 35-33. Nella ripresa Di Ciaula firma il sorpasso avversario dall’arco, risponde Langiu con una bomba e Demuru e Gallizzi accendono l’attacco biancoblu. I ragazzi di coach Mura prendono il largo con Re, Sanna e Gallizzi, i cagliaritani cercano di arginare con Brisu e Cossu ma il vantaggio casalingo rimane in doppia cifra e il terzo quarto si chiude 63-52. Negli ultimi 10’ di gioco l’Olimpia cerca di rientrare con Simbula, Ibba e Brisu bravi ad approfittare delle distrazioni difensive dei padroni di casa ma i biancoblu sono bravi a non mollare e mantenere il vantaggio chiudendo i conti per 76-66. I giovani giganti Under 20 sono stati premiati dal delegato provinciale della Fip Giuseppe Manca che ha consegnato la coppa dello scudetto regionale 2018.

Dinamo Sassari 76 - Olimpia Cagliari 66

Progressivi: 21-20; 35-33; 63-52; 76-66

Parziali: 21-20; 14-13; 28-19; 13-14

Dinamo Sassari. Casula 6, Sanciu, Langiu 10, Sanna 17, Demuru 7, Pennacchi, Gallizzi 13, Bergonzi, Manca 5, Martis 3, Scano, Re 15. All. Antonio Mura, ass. Federico Fadda

Olimpia Cagliari. Di Ciaula 9, Cossu 3, Brisu 8, Leviani 2, Ibba 7, Farris, Cau 9, Simbula 12, Fadda 3, Cordeddu 2, Gatto, Spinas 11. All. Alessandro Sulis, ass. Davide Sanna.

 

Sassari, 20 maggio 2018
Ufficio stampa
Dinamo Banco di Sardegna