Dinamo con Ichnusa per ripulire Porto Ferro

Dinamo con Ichnusa per ripulire Porto Ferro

Dopo le tappe di Cagliari e San Vero Milis, la Dinamo sostiene l'iniziativa di Ichnusa #ILNOSTROIMPEGNO: coach Pozzecco, l'ad Renato Nicolai, Ousmane Diop e Lorenzo Bucarelli protagonisti della giornata dedicata alla pulizia dell’area di Porto Ferro insieme al gold sponsor e ai volontari di Legambiente

Proteggere la propria terra grazie al gioco di squadra: è lo spirito che questa mattina a Porto Ferro ha animato lo sponsor biancoblu Ichnusa, insieme alla Dinamo Banco di Sardegna e ai volontari di Legambiente nella quarta tappa del piccolo viaggio della birra sarda intorno alla Sardegna. Un calendario di appuntamenti, partito da Cagliari, per coinvolgere la comunità e contribuire attivamente a preservare le bellezze dell’Isola.

Un impegno costante e tangibile verso il territorio, quello di Ichnusa, fatto di attenzione e piccoli gesti, come scendere in campo in prima persona per prendersi cura della propria terra. Oggi l'iniziativa #ILNOSTROIMPEGNO ha coinvolto la comunità della provincia di Sassari per ripulire dai rifiuti abbandonati la pineta di Porto Ferro e le suggestive cale della baia, un piccolo angolo di paradiso, messo a rischio dalle correnti che riversano sulla spiaggia grandi quantità di plastica. Son stati 100 i volontari che hanno partecipato a questa giornata speciale. Presenti per l'occasione anche coach Gianmarco PozzeccoOusmane DiopLorenzo Bucarelli e l’amministratore delegato Renato Nicolai.

La giornata si è conclusa con un bilancio di 72 sacchi di indifferenziato, 29 di vetro, ma anche vecchie biciclette, ruote di trattore e pneumatici, televisori.

 

Sassari, 8 giugno 2019
Ufficio Stampa
Dinamo Banco di Sardegna