I numeri della vittoria su Cantù

I numeri della vittoria su Cantù

La Dinamo Banco di Sardegna è già rientrata in Sardegna per lavorare in vista della sfida di coppa, dopo la bella vittoria di ieri sulla Pallacanestro Cantù: al PalaDesio gli uomini di coach Gianmarco Pozzecco hanno risposto con solidità alla sconfitta in Turchia, ritrovando il successo dopo il turno di riposo in campionato. Nella cornice di Desio Devecchi e compagni, in controllo fin dalla prima frazione, hanno scavato il gap decisivo in una terza frazione da 23-13 decidendo le sorti del match. Nonostante il controparziale canturino di 10-0 che ha accorciato il +23 di massimo vantaggio isolano, i giganti hanno gestito con lucidità il margine imponendosi 87-70.

Nelle file sassaresi cinque uomini in doppia cifra: a partire dall’Mvp di serata Miro Bilan, decisivo nel fermare la rimonta brianzola dell’ultima frazione, autore di una prestazione da 20 punti con 10/11 da due, 6 rimbalzi, 1 assist e 27 di valutazione nei suoi 28’ in campo. Decisivo nel primo tempo un Dwayne Evans in grande spolvero: per lui 16 punti, 7 rimbalzi, 6 falli subiti per un totale 23 di valutazione. Bene Marco Spissu, che ha tirato fuori dal cilindro delle giocate decisive nei momenti topici: il play sassarese ha scritto 12 punti con 2/5 da due e 2/3 da tre, 4 rimbalzi e 6 assist con un esplicativo 18 di valutazione. Dieci punti a testa per Dyshawn Pierre, conditi da 8 rimbalzi, e Michele Vitali, che ha smazzato anche 6 assist ai compagni. Buon impatto dalla panchina di Stefano Gentile (8 pt).

Tifosi speciali. Ieri sera al PalaDesio, oltre all’immancabile delegazione di sostenitori sardi, c’era un tifoso speciale: Filippo Tortu. Il velocista sardo-brianzolo, legato al club da una sincera amicizia, è stato omaggiato prima della palla a due dal presidente biancoblu Stefano Sardara e dal capitano canturino Andrea La Torre di un gagliardetto del match e le canotte personalizzate delle due squadre.

Sassari, 28 ottobre 2019

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna