DOMO DINAMO | MEKOWULU E' IL NUOVO CENTRO

DOMO DINAMO | MEKOWULU E' IL NUOVO CENTRO

06/07/2021 | 00:26:14

IL COLPO
In uno dei ruoli più delicati, dove negli ultimi anni si sono succeduti pezzi da novanta come Lawal, Cooley e Bilan, la Dinamo piazza il colpo Christian Mekowulu, centro nigeriano classe 95, un grandissimo potenziale in forte ascesa, dopo aver dominato in A2 e disputato una stagione da protagonista al piano di sopra con Treviso, risultando tra i giocatori migliorati maggiormente nel corso del campionato.
CARATTERISTICHE
Mekowulu ha tutto per essere un centro completo e dominante, ha stazza fisica, ha mobilità, ha esplosività che gli permette di essere un fattore anche in difesa, ma soprattutto ha costruito un range di tiro che ne aumenta e di molto la pericolosità offensiva e costringe la difesa a fare delle scelte. Molto bravo nelle situazioni di pick roll nel tagliare a canestro e nell’usare lo slip, la finta e il roll. Ha capacità di fare show in difesa (uscita aggressiva) ma anche di cambiare sui blocchi.
FORMAZIONE
Nato a Lagos in Nigeria, cresce alla Cristian Covent Academy in Georgia, per poi frequentare dal 2014- al 2018 il college di Tennessee con i Tigers dove vince numerosi premi individuali tra cui difensore dell’anno. L’anno da senior lo disputa in quintetto a Texas A&M con gli Aggies (quasi 9 punti e 7 rimbalzi di media).
L’APPRODO IN ITALIA
Mek brucia le tappe e domina nella seconda lega italiana con la maglia di Orzinuovi con oltre 16 punti e 12 rimbalzi di media. La sua fisicità e il suo talento gli valgono la chiamata della Treviso di Menetti, dove dimostra di essere all’altezza e di non risentire assolutamente del salto di categoria. Il centro nigeriano termina la stagione oltre 12 punti e 6 rimbalzi ma alza ancora il tiro ai playoff dove mette in grande difficoltà i lunghi della Virtus Bologna, che poi diventerà campione d’Italia. Mekowulu in gara 2 dei quarti di finale realizza il career high con 23 punti e 35 di valutazione.
LE MOTIVAZIONI
Poteva rimanere a Treviso (con i veneti che disputeranno i preliminari di Champions League), aveva altre offerte importanti, ma Mekowulu ha scelto Sassari come trampolino di lancio per un ulteriore step della sua carriera, un dettaglio non da poco considerando che oggi le motivazioni, la fame di arrivare e la voglia di mettersi in gioco ad alto livello cambiano tutto.
Benvenuto Mekowulk, gigante Dinamo.

Related Videos