KRUSLIN, CECCHINO DI SISTEMA

Top Videos

KRUSLIN, CECCHINO DI SISTEMA

04/07/2020 | 00:03:49

UNA DINAMO TAGLIA EXTRA LARGE

La Dinamo la mette sul fisico e sulla qualità tecnica, firmando come guardia da quintetto il 31 enne croato di Zagabria Filip Kruslin, tiratore micidiale di quasi 2 metri, complemento perfetto per lo scacchiere iniziale pensato dal duo Pasquini-Pozzecco. Considerata la miglior guarda croata della sua annata, Kruslin è sempre rimasto in patria, giocando gli ultimi 3 anni in ABA League ed in Eurocup con il Cedevita, dove come Bilan ha avuto coach Pozzecco all’epoca del regno di Mrsic. Esperienza sia nelle coppe europee di alto livello che in Nazionale, duttilità, conoscenza del gioco e capacità di essere un giocatore di sistema fanno di Kruslin il giocatore ideale voluto dall’allenatore, anche per le sue qualità umane e per la possibilità di inserirsi perfettamente in un contesto di squadra molto “europeo” come la Dinamo 2020/2021.
Se mi fermate alle statistiche non sarà il vostro giocatore, se vi fermate al nome non sarà il vostro giocatore, se conoscerete le qualità di Kruslin capirete perché pensiamo possa essere il pezzo del puzzle che mancava in uno starting five di atletismo e tecnica.
3 anni di Eurocup e nazionale croata, conoscenza del gioco, giocatore di sistema, tiratore micidiale, guardia di quasi 2 metri, ecco le prove che Kruslin rappresenti un’addizione chiave per questa Dinamo che sta prendendo forma. Nel palmares di Kruslin ci sono due titoli di Croazia, tre coppe e 1 supercoppa di Lega Adriatica.

Dinamo Banco di Sardegna | Sardegna | Basketball Champions League | Stefano Sardara | Gianmarco Pozzecco | Marco Spissu