David Bell in maglia Dinamo Banco di Sardegna

David Bell in maglia Dinamo Banco di Sardegna

L’esperto play americano arriva a Sassari: esperienza, tiro e leadership 

In casa biancoblu arriva la combo guard americana David Ashanti Bell. Nato a Oakland (California) il 20 giugno 1981, 188 cm per  86 chilogrammi, nelle ultime 4 stagioni -  dall’estate 2012 a oggi - ha giocato nel campionato tedesco in forze al Phoenix Hagen, viaggiando su una media di 18.3 punti e 6.1 assist a partita. Cifre che anche quest’anno lo hanno visto come quarto miglior marcatore della lega tedesca e quinto nella classifica degli assist, in una  continuità che già nelle stagioni precedenti (2013-2014 e 2015-2016) lo aveva portato sul podio, rispettivamente al terzo e al secondo posto, dei migliori marcatori. 

Elemento di grande talento ed esperienza, tanti punti nelle mani, è in grado di fare canestro da ogni posizione del campo, tiratore mortifero da 3 punti. Può tirare da qualsiasi distanza e in qualsiasi situazione, eccellente dal palleggio e in situazione di scarico, uscite, dietro pick&roll. Giocatore dal grande IQ cestistico, è  astuto, conosce il gioco ed è capace di gestirlo, con buone letture e muovendo la palla per creare situazioni per i compagni. Può giocare indifferentemente da 2 e colpire sugli scarichi, ma anche da 1 e gestire la palla.

“Sono davvero entusiasta di iniziare questa avventura con il coach e i miei nuovi compagni – dice David Bell, che in biancoblu indosserà la maglia numero 5 - Ho sentito tante cose positive su Sassari e la sua gente, non vedo l’ora di cominciare a lavorare con loro”.

La carriera. Formatosi alla Oakland Technical High School, ha poi frequentato il Porterville Community College, mettendosi in evidenza in NCAA con i Montana Grizzlies. Alla sua prima volta in Italia, nel suo vastissimo curriculum  figurano importanti esperienze in club europei alternate a ritorni negli Usa, fino al 2012 quando, tornato a Phoenix Hagen - dopo averne già fatto parte nel 2010-2011-  con la squadra tedesca ha giocato le ultime quattro stagioni, per fino a pochi giorni fa. Nel 2004-2005: BBC Lausanne (Svizzera); 2005-2006: Neuchâtel (Svizzera); 2006: Kouvot Kouvola (Finlandia); 2006-200:  Butte Daredevils – CBA (Montana); 2007: Dodge City Legend – USBL (Kansas); 2008: Reims Champagne Basket (Francia); 2008-2010: Dakota Wizards, D-League; 2010-2011: Phoenix Hagen (Germania); 2011-2012: GasTerra Flames (Olanda); 2012-2016:  Phoenix Hagen (Germania).

 

Sassari, 08 dicembre 2016

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna