Giacomo Baioni vince la Sfida ai fornelli

Giacomo Baioni vince la Sfida ai fornelli

Ieri sera primo match in cucina in Club House: la cucina pesarese dell’assistant biancoblu ha battuto di misura quella emiliana di coach Pasquini

Una sfida all’ultima…portata. Ieri sera, nella Club House di via Nenni, a Sassari, al via la sfida ai fornelli tra giocatori e staff della Dinamo Banco di Sardegna. Un evento nato quasi per gioco due anni fa e diventato appuntamento fisso della stagione biancoblu. Ieri sera i primi sfidanti a colpi di mestolo sono stati coach Federico Pasquini e l’assistant Giacomo Baioni: i due tecnici si sono dati battaglia ai fornelli e hanno coccolato i commensali, chiamati al termine della cena a votare per il menù più succulento.

A trionfare, di un solo voto, è stata la cucina marchigiana di Giacomo Baioni che ha battuto le pietanze tipiche della tradizione emiliana del tecnico Pasquini.

La sfida. Marche contro Emilia, Pesaro contro Ferrara. Il primo match in cucina della stagione si è chiuso con la vittoria di coach Baioni ai danni del coach-general manager Pasquini. Dopo tante sfide in salsa internazionale delle passate stagioni, come il match tra Devecchi e Lydeka per Italia-Lituania dello scorso anno, quest’anno ad aprire le danze è stata un duello tutto italiano. Coach Pasquini, originario di Ferrara, ha proposto agli ospiti giunti in Club House per gustare i suoi piatti, tortellini al ragù e coscione ripieno con salsiccia e patate. Coach Baioni invece ha servito ai commensali passatelli in brodo e costine di agnello alla pesarese. In un clima di convivialità e goliardico divertimento durante la cena i due coach hanno tenuto banco, tra gag esilaranti e finti duelli, nel tentativo di strappare il maggior numero di voti possibile ai giudici/ospiti.

Chi saranno i prossimi a sfidarsi in cucina?

Stay tuned…

 

 

Sassari, 21 ottobre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna