La Dinamo Lab 2021-2022 prende forma

La Dinamo Lab 2021-2022 prende forma

La prossima settimana il debutto in casa con Bergamo: la società è partita dalle conferme dei giocatori dello scorso anno e un gradito ritorno

La Dinamo Lab Banco di Sardegna inizia a prendere forma: a partire dalla prossima settimana la squadra sassarese prenderà parte al campionato della massima serie per il sesto anno. In panchina c’è coach Massimo Bisin, dalla passata stagione alla guida dei guerrieri biancoblu, e la società è partita dalle conferme del roster dello scorso anno. A difendere la maglia sarà per il settimo anno consecutivo il capitano Claudio Spanu, coadiuvato dal veterano Tore Arghittu, alle spalle una carriera ultratrentennale, e Giuseppe Gaias mentre per la seconda stagione consecutiva in Sardegna sono arrivati il pugliese Daniele Magrì, l’ex Battipaglia Valerio Quaranta e Billy Rovatti. Tra gli stranieri c’è il gradito ritorno di Billy Bridge: classe 1995, Billy ritorna in Sardegna dopo aver partecipato alle Paralimpiadi di Tokyo e aver conquistato la medaglia di bronzo con la nazionale inglese grazie alla vittoria sulla Spagna. Punti 3 dalle spiccate doti realizzative Billy aveva giocato in Dinamo nella stagione 2015-2016, al primo anno nella massima serie della Dinamo Lab. New entry invece è quella di Morteza Garibloo: pivot iraniano, punti 4.5, Morteza vanta una lunga carriera in Italia dove tra le tante ha vestito le maglie di Cantù e Giulianova.

Anche in questa stagione il quartier generale sarà Sorso: i ragazzi si stanno allenando ormai da oltre 10 giorni sul campo del Palazzetto dello sport di via Dessì. A partire da sabato però i guerrieri potranno contare sull’apporto del pubblico, che potrà assistere alla partita. Nella struttura sarà consentito il 60% della capienza, secondo direttive governative, e sarà obbligatorio l’ingresso con green pass.

Calendario. Lo start della regular season è fissato il 23 ottobre e per i biancoblu il debutto è fissato in casa con Bergamo; dopo la seconda giornata, che vedrà la Dinamo impegnata contro Amicacci a Giulianova, il campionato avrà una sosta nel primo fine settimana di novembre, dedicato alla Final Four di Coppa Italia in scena a Grottaglie (Ta). Dopo la terza giornata, in programma il 13 novembre, dove il Banco affronterà la matricola Firenze in casa, seguirà la Supercoppa Italiana (21 novembre) mentre la stagione regolare riprenderà l’8 gennaio. Turno di riposo per Claudio Spanu e compagni che ripartiranno con il girone di ritorno dal 29 gennaio 2022.

 

Sassari, 16 ottobre 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna