Hosley Quinton

#7 Hosley Quinton

Place of birth New York (USA)

Date of birth 25/03/1984

Nationality GEO

Role Ala

Height 201 cm

Weight 98 kg



Profile

É il giocatore chiamato a sostituire James White ma con un vantaggio in più, e non da poco: è americano di nascita ma ha passaporto georgiano. Questo gli permette di giocare da comunitario e consente alla Dinamo Banco di Sardegna di schierare in pratica quattro americani in quintetto. “Terminator” Hosley è un giocatore dalle straordinarie, riconosciute e dimostrate qualità fisiche e atletiche. Giocatore di forza nell’uno contro un elemento che predilige attaccando il ferro sfruttando la sua grande potenza, uomo da campo aperto, solido e rimbalzista. Non un tiratore puro ma un’ala in grado di fare canestro da tre punti. Tatticamente può essere impiegato sia da ala piccola che da ala forte, peculiarità che dimostra la grande adattabilità del prospetto e che permetterà a coach Meo Sacchetti di avere una freccia in più al suo arco nella predisposizione dei suoi quintetti. Nato a New York il 25 marzo 1984 è naturalizzato georgiano (comunitario). È alto 201 centimetri e pesa 98 chilogrammi.

La carriera

La scorsa stagione ha giocato nel DKV Joventut Badalona nella difficile Lega Spagnola, collezionando 11,1 punti e 27.4 minuti di media nelle 34 partite disputate, tirando con il 44,9% da due, il 29,7% da tre ed il 77,6% ai liberi (5,4 rimbalzi e 2,0 assist). Frequenta la Abraham Lincoln High School ad Harlem, quindi passa due anni al Lamar Community College, prima di trasferirsi a Fresno State (2005-2007). Proprio nell’estate del 2007 Hosley compie il grande salto, supera l’oceano e sbarca in Europa al Pinar Karşiyaka in Turchia (Mvp rookye), esperienza che lo esalta e forma, predisponendolo alla pallacanestro da vecchio continente. Dopo l’exploit turco a notarlo è la corazzata da Eurolega Real Madrid che lo firma per il quintetto approntato per lanciare l’assalto alla ACB ed all’Europa nel 2008-2009. Il talento newyorkese presta quindi la sua opera al Galatasaray. La stagione successiva non cambia Lega ma veste i colori del Petkim Aliağa Belediyesi, dove è ancora top scorer, ultima tappa prima del ritorno in Spagna al DKV Joventut Badalona.

L'uomo

Quinton Robert Hosley nonostante la giovane età è considerato un vero top player del vecchio continente con in curriculum il Real Madrid e Badalona. Ampio il margine di miglioramento, prestazioni da altissimo livello. Ha un fratello di nome Miles e una sorella di nome Marion, entrambi più piccoli. Hosley ha una caratteristica importante nella sua “genetica” di crescita come giocatore di basket e uomo, ovvero è nato ad Harlem, ed è cresciuto in uno dei quartieri più duri di New York. Ha sicuramente la personalità per essere un leader, è un vero combattente da parquet, un giocatore che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e che sino all’ultimo secondo utile, contro l’avversario più rodato e pericoloso in ogni singola partita, punta al canestro, e alla vittoria. Dinamico e coinvolgente, Hosley si candida ad essere una guida anche a livello di intensità. Più volte vicino all’Nba, ha giocato l’All Star Game di Turchia nel 2008 ed è stato semifinalista nel campionato turco nel 2009.

Photo gallery