“A Bergamo per iniziare bene il girone di ritorno”

“A Bergamo per iniziare bene il girone di ritorno”

Le parole di Massimo Bisin

Dopo una settimana di pausa, complice il giro di boa con il girone di ritorno alle porte, la Dinamo Lab Banco di Sardegna si prepara a tornare sul campo. Nella seconda trasferta consecutiva gli uomini di Massimo Bisin affrontano la SBS Montello a Bergamo, con la sfida in programma sabato 29 gennaio alle 15 (diretta streaming sul canale Fipic). I sassaresi arrivano dalla sconfitta rimediata contro Santo Stefano nell’ultima giornata di andata di regular season: “A Santo Stefano abbiamo pagato un approccio completamente sbagliato e sicuramente la pressione con cui siamo arrivati li: volevamo fare bene contro la prima della classe ma nel primo quarto non siamo proprio scesi in campo e ci hanno massacrato. Tolti i primi dieci minuti però abbiamo disputato tre quarti dignitosi, sempre in pari con il punteggio: se devo guardare alle cose positive valuto i tre quarti e i minuti che hanno giocato Cristiano Uras e Giuseppe Gaias. In nessun campionato c’è un quattordicenne che giochi e segni come succede con Cristiano, anche Peppino ci ha dato tanto dalla panchina meritando minuti importanti”.

La settimana di stop è stata utile alla compagine isolana che ha avuto tempo di recuperare qualche acciacco: “Abbiamo avuto qualche problemino fisico e la settimana di sosta ci ha permesso di recuperare i piccoli infortuni che hanno colpito la squadra: per fortuna i ragazzi sono tutti abili e arruolabili e sabato potremo scendere in campo al completo”.

A Bergamo la Dinamo Lab va a caccia di una vittoria che manca ormai da diverse giornate: per i sassaresi l’unico successo ottenuto finora è proprio quello conquistato al debutto casalingo contro i lombardi. I padroni di casa invece sono alla ricerca della prima vittoria stagionale, dopo essere scivolati contro la matricola Firenze -corsara anche sull’isola- nell’ultima sfida del girone di andata. “La SBS è una squadra completa, che ha alcune pedine di rilievo e che come noi, al completo, può fare bene _analizza coach Bisin_: ci attende una partita alla nostra portata. Lo scorso anno proprio a Bergamo avevamo fatto la trasferta più bella sotto ogni profilo, conquistando la vittoria: siamo andati lì senza alcuna pressione. Spero che si possa ripetere quello che è successo lo scorso anno per sbloccarci e trovare fiducia”.

Sassari, 27 gennaio 2022
Ufficio Comunicazione
Dinamo Banco di Sardegna