“Contro Brindisi con la carica e l’energia della vittoria di ieri”

“Contro Brindisi con la carica e l’energia della vittoria di ieri”

Le parole di coach Gianmarco Pozzecco

La Dinamo Banco di Sardegna è pronta alla prossima sfida: dopo l’impresa di ieri con la rimonta dal -21 e la giocata vincente di Cooley, questa sera l’appuntamento è con la semifinale della PosteMobile Final Eight contro Brindisi, con palla a due fissata alle 21.

Per il tecnico della Dinamo Banco di Sardegna Gianmarco Pozzecco la vittoria di ieri rappresenta il miglior debutto possibile: “Generalmente quando c’è un cambio di allenatore la reazione della squadra si vede già nei primi minuti di gioco, cosa che ieri – complice anche l’ottima partita disputata da Venezia- non è successo. Non mi aspettavo la reazione del secondo tempo _racconta coach Pozzecco a Dinamo Tv_ e soprattutto mi ha colpito l’energia e la grinta con cui i ragazzi si riportati in partita, con un quintetto tutto formato da giocatori che arrivavano della panchina. Sono contentissimo di questo debutto, l’esultanza finale di Cooley e di tutta la squadra mi ha gasato ed emozionato. È stata una gioia immensa”.

Non c’è tempo però per analizzare la sfida di ieri, la testa è già al match di oggi con Brindisi: “Stasera affrontiamo un avversario completamente diverso, che arriva con una striscia aperta di sette vittorie e che scenderà in campo con la testa leggera _spiega Pozzecco_. Brindisi è una squadra che predilige i ritmi alti e il campo aperto, la semplicità del loro gioco è secondo me una grande qualità. Ieri sono rimasto molto impressionato soprattutto da Chappell e Brown, giocatori sui quali dovremo fare un attento lavoro difensivo questa sera”.

Su Dinamo Tv guarda l’intervista completa di Paolo Citrini a coach Gianmarco Pozzecco

 

Sassari, 16 febbraio 2019

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna