BCL: la novità è Salonicco

BCL: la novità è Salonicco

La Dinamo Sassari è stata inserita nel gruppo G di Basketball Champions League, dove dal 4 ottobre tenterà di qualificarsi al girone delle migliori 16 della competizione. Il Banco se la vedrà con i francesi del Dijon, protagonisti nella passata stagione, i greci del Paok Salonicco e una quarta squadra qualificata, che uscirà dal confronto tra gli olandesi del Den Bosch, i lituani del Siauliai, gli slovacchi del Levic, gli ungheresi del Kormend, i finlandesi del Kahru e gli spagnoli di Malaga, favoritissima per il passaggio al girone regolare.

Ecco il commento del general manager Federico Pasquini

pasquini.ogg

Media Folder: 
Media Root

FORMULA

Rimane la stessa invariata rispetto alla scorsa stagione dove le squadre giocheranno un minimo di 6 partite e un massimo di 20 arrivando alle Final Four. Dopo il qualifcation round (La Dinamo è già inserita nei gironi), scatteranno le partite degli 8 gruppi da 4 squadre con match di andata e ritorno.

PASSAGGIO DEL TURNO

La prima di ogni girone passerà direttamente alla seconda fase, mentre la seconda e la terza si sfideranno nel classico “Play-In” per riuscire a strappare il pass delle Top 16.

CURIOSITA'

Prima volta in assoluto che la Dinamo giocherà a Salonicco in Grecia in una delle squadre elleniche che hanno fatto la storia, mentre Dijon ha chiuso al 4° posto nella passata stagione ma andrà valutato il roster al completo. Sassari potrebbe ritrovare Malaga con cui ha già giocato contro in Eurolega.

Sassari, 7 luglio 2022

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna