"Bicchiere mezzo pieno"

"Bicchiere mezzo pieno"

La conferenza stampa post partita di Piero Bucchi, che commenta la sconfitta 104-97 contro la Germani in gara 1 dei quarti di finale dei playoff Scudetto:

“Sapevamo che sarebbe stata una partita durissima, ci abbiamo provato fino alla fine, rispondendo colpo su colpo e riuscendo a riaprire ogni volta il match, arrivando a -4 anche a 2 minuti dalla fine. Peccato, abbiamo già resettato e pensiamo subito a gara 2, ci sono delle cose su cui migliorare e sappiamo dove dobbiamo migliorare, tra 48 ore si gioca un’altra partita e noi dobbiamo farci trovare pronti.

“Abbiamo pagato un po’ di confusione con le perse nel 2° quarto, ma siamo stati bravi a rimetterla sempre in piedi, non ho niente da recriminare ai ragazzi che hanno dato tutto e ci hanno provato fino in fondo, infatti in 25’ abbiamo perso solo 2 palloni, nonostante la percentuale da 3 punti e siamo arrivato lì, ci è mancato il guizzo finale”

“L’arbitraggio è stato strano, tanti contatti particolari da una parte e dell’altra, non è stata una partita facile, ma onestamente per tutte e due le squadre si è faticato a capire il metro dei giudizi”