Buona la prima della Dinamo Lab

Buona la prima della Dinamo Lab

Debutto vincente degli uomini di coach Massimo Bisin che si impongono 74-53 su Bergamo

Inizia col botto la stagione 2021-2022 della Dinamo Lab che, nella sfida di esordio al Centro Polivalente di Sorso, si impone con autorità su Sbs Bergamo. Nonostante l’assenza di Billy Bridg padroni di casa trascinati dall’aggressività della coppia Pellegrini-Garibloo e dalle prestazioni balistiche del capitano Spanu siglano un primo quarto da 21-9, e chiudono sul +15 all’intervallo lungo: nel secondo tempo i biancoblu gestiscono il vantaggio (74-53).

I sassaresi chiudono con tre uomini in doppia cifra -Pellegrini (20), Garibloo (22) e Spanu (18)- ma soprattutto con il coinvolgimento di tutti nel gioco. Prossima settimana la Dinamo Lab Banco di Sardegna affronterà Amicacci Giulianova in Abruzzo nella sfida della 2° giornata di regular season.

Coach Massimo Bisin manda in campo Magrì, Spanu, Quaranta, Pellegrini e Garibloo, Bergamo risponde con Pedron, Spicsuk, Diouf ed Edwards. È Andrea Pellegrini ad aprire la sfida con il break di 4-0, Edwards sblocca gli ospiti ma Garibloo si iscrive a referto per il + 4nisolano. Diouf monetizza a cronometro fermo il primo fallo di Magrì ma la Dinamo Lab prosegue la sua corsa con la coppia Pellegrini-Garibloo. Il capitano Claudio Spanu si iscrive a referto con 5 punti di fila: con un parziale di 11-0 i sassaresi scrivono il +13. Accorcia Edwards ma gli isolani restano in controllo con 8 punti a testa per Spanu e Garibloo, al 10’ è 21-9. È ancora il capitano sassarese ad aprire la seconda frazione, il 2+1 di Garibloo dice +15 dei padroni di casa. Canfora ed Edwards provano ad accorciare ma con un parziale di 14-11 è la Dinamo Lab a chiudere il primo tempo in controllo 35-20.  Al rientro dall’intervallo lungo i padroni di casa infilano un break di 6-0 che fa chiamare minuto a Bergamo. Diouf e  Carrara provano ad accorciare, ma Pellegrini e Spanu, entrambi oltre la doppia cifra, ricacciano indietro gli avversari e scrivono il massimo vantaggio sul +27 (53-26). Al 30’ il tabellone dice 53-29. Non cambia il copione nell’ultima frazione: la Dinamo Lab scappa via e Sbs insegue: c’è spazio sul parquet per il giovane Cristiano Uras che si iscrive a referto con un canestro che fa esplodere il Palazzetto dello sport. Finisce 74-53.

 

Dinamo Lab – SBS Montello 74-53

Parziali:21-9; 14-11; 18-9; 21-24.

Progressivi: 21-9; 35-20; 53-29; 74-53.

Dinamo Lab. Magrì 4, Spanu 18, Pellegrini 20, Rovatti 2, Garibloo 22, Quaranta 6, Uras 2, Gaias. All. massimo Bisin

Bergamo. Carrara 8, Airoldi, Spicksuk 2, Diouf 8, Edwards 14, Nava 4, Pedron 2, Canfora 15.

Sorso, 23 ottobre 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna