IO PROTAGONISTA: buona la prima!

IO PROTAGONISTA: buona la prima!

scuoleahoQuesta mattina al PalaSerradimigni è ufficialmente partita la nuova edizione del progetto Dinamo dedicato agli studenti delle scuole. La mia social Dinamo è il tema 2014

Buona la prima. Con l'appuntamento odierno è ufficialmente ripartito il progetto Dinamo Banco di Sardegna «IO PROTAGONISTA 2014» (sesta edizione), idea diventata ormai consolidata realtà  che dalla nascita della Fondazione Dinamo si rivolge con sempre maggiore e mirata attenzione agli studenti delle scuole di ogni grado, nel tentativo di trasmettere loro messaggi legati ai sani principi che oltre alla vita di tutti i giorni contraddistinguono anche la pratica sportiva.

Io Protagonista 2014. Iniziativa che partendo da una serie di incontri face to face fra i ragazzi e i protagonisti dell'universo biancoblu, si propone di trasmettere il sopra citato messaggio parlando la lingua dei giovani e sfruttando i canali della comunicazione social come Facebook, Twitter e Instagram. Idea che in questo 2014 si impreziosisce ulteriormente grazie proprio al contributo offerto dalla Fondazione Dinamo del presidente Carlo Sardara e dai ragazzi dell'Anmic Dinamo Sassari, pluricampioni d'Italia del basket in carrozzina che parteciperanno agli incontri e porteranno la loro testimonianza di sport e vita all'attenzione degli studenti.

Fondazione Dinamo. Proprio per questo, in occasione dell'incontro sono stati distribuiti ai ragazzi gli opuscoli realizzati dalla Fondazione Dinamo in collaborazione con l'Università  degli Studi di Sassari e con l'Azienda ospedaliera universitaria di Sassari a cura del dottor Pietro Fresu e del professor Andrea Manunta (patrocinio di Regione, Provincia e Comune) dal titolo «Mangiare sano crescere forti», una preziosa e interessante serie di consigli dedicati ai giovani sportivi presentata  ai ragazzi nel corso della visita dal team manager Luigi Peruzzu e dall'assistente di coach Meo Sacchetti, Paolo Citrini. I rappresentanti della società  biancoblu hanno sottolineato l'importanza dell'alimentazione per la crescita di un organismo sano e le principali regole del corretto comportamento alimentare, invitando studenti e insegnanti presenti a condividere l'esperienza e il contenuto degli con i loro compagni e colleghi, in modo da approfondire il discorso e applicarlo al vivere quotidiano.

La mia social Dinamo. Il tema del 2014 è «La mia SOCIAL Dinamo», filo conduttore delle attività  che scuole, studenti e insegnanti saranno chiamati a svolgere, con i ragazzi chiamati a realizzare contenuti multimediali da condividere poi sui canali ufficiali del club che abbiamo il biancoblu come filo conduttore e la Città , la famiglia, la scuola o gli amici come possibili spunti da sviluppare e poi postare/condividere su Dinamo Sassari Official per Facebook, @dinamo_sassari per Twitter e @dinamo_sassari per Instagram.

L'incontro. Gli studenti dell'Istituto Comprensivo numero 1 di Alghero e gli studenti della scuola primaria di via Gennargentu di Sassari arrivano in piazzale Segni alle ore 10 del mattino accompagnati dai rispettivi insegnanti e pronte a immergersi in un suggestivo viaggio nell'universo biancoblu. Ad accoglierli la dirigente responsabile del Centro Minibasket Roberta La Mattina e il team manager Dinamo Luigi Peruzzu che accompagnano i ragazzi all'interno del PalaSerradimigni mentre la squadra, dopo il lavoro in palestra, arrivava al palazzetto per la sessione di tiro. Si parte come detto con l'illustrare il progetto «Io Protagonista» ai graditi ospiti della Dinamo Banco di Sardegna, succulento antipasto del successivo tour fra le stanze del palazzo alla scoperta dei segreti del team di coach Meo Sacchetti. I ragazzi, suddivisi in tre gruppi in modo da avere la possibilità  di seguire con attenzione ogni passaggio, dopo aver ascoltato i due assistant coach Paolo Citrini e Massimo Maffezzoli, oltre al medico sportivo Antonello Cuccuru, hanno cominciato il loro tour incontrando il fisioterapista Simone Unali che presentata loro il suo lavoro con la squadra. à‰ poi la volta di Matteo Boccolini, preparatore atletico della Dinamo, che spiega alla sua giovane platea in cosa consiste il suo lavoro con i giocatori fra campo e palestra e risponde alle curiosità  dei ragazzi. Arriva quindi il momento di scoprire un'altra importante realtà  dello sport isolano, italiano e internazionale, quella dell'Anmic del basket in carrozzina. Il coach Marco Bergna ha raccontato il mondo Anmic Dinamo e spiegato le regole del gioco mentre i giocatori si sono sfidati al tiro davanti agli studenti sugli spalti, coinvolti e travolti da un dilagante entusiasmo dei ragazzi cui hanno regalato autografi, scatti e sorrisi anche a fine allenamento. Il viaggio, dopo la foto di rito con il poster autografato donato dalla Dinamo Banco di Sardegna alle scuole (il tutto mentre fra gli applausi Amedeo Tessitori si esibiva in una serie di schiacciate per la gioia degli studenti), si conclude in Club House, sede deputata allo svolgersi della conferenza stampa del martedì che, oggi, ha avuto come protagonista l'esterno americano fresco vincitore della gara del tiro da tre punti all'All Star Game Drake Diener. Gli studenti hanno ascoltato con interesse e curiosità  le domande dei giornalisti rivolte al giocatore, toccando con mano il rapporto fra Ufficio Stampa, operatori dell'informazione e atleti. Quindi saluti di rito fra sguardi soddisfatti e sorrisi. Io Protagonista 2014, buona la prima e arrivederci al prossimo appuntamento in programma.

Sassari, 15 aprile 2014

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna