La Dinamo Lab prende forma: al via gli allenamenti

La Dinamo Lab prende forma: al via gli allenamenti

Inizia a comporsi la rosa agli ordini di coach Massimo Bisin: campionato al via il 23 gennaio

Con lo start del 2021 è partito il countdown per la stagione della Dinamo Lab: il campionato della massima serie Fipic inizierà il prossimo 23 gennaio e la formazione allenata da coach Massimo Bisin inizia a prendere forma. Il gruppo italiano ha iniziato gli allenamenti nella seconda settimana di dicembre: Cosimo Caiazzo, Daniele Magrì, Valerio Quaranta e Alex Rovatti in Sardegna hanno raggiunto gli isolani Claudio Spanu, Salvatore Arghittu e Giuseppe Gaias. Nel weekend è arrivato in Sardegna il centro Leandro De Miranda mentre in giornata è previsto lo sbarco di Gustavo Villafane. Sotto gli ordini di coach Massimo Bisin iniziano dunque i lavori a ranghi completi in vista dello start della regular season, a ospitare i guerrieri su due ruote il Palazzetto dello Sport di via Dessì a Sorso, nuova casa per Spanu e compagni, che ha accolto a braccia aperto la formazione della massima serie Fipic.

“Siamo veramente contenti _racconta il tecnico biancoblu_ siamo ospitati da una struttura di estrema funzionalità per le nostre esigenze. Siamo molto contenti di iniziare questo percorso. In questo primo frangente stiamo lavorando benissimo, siamo partiti a mio avviso con il piede giusto: si respira grande entusiasmo e grande voglia di scendere in campo. È normale, i ragazzi sono fermi da dieci mesi e la voglia è tanta dopo il lungo stop. Per questa stagione l’obiettivo non è tanto vincere una partita in più -per quanto si voglia ovviamente fare bene- ma lavorare per creare un progetto che abbia continuità, iniziando un percorso con un gruppo futuribile”.

Futuro è proprio la parola chiave per la Dinamo Lab che aggregati alla prima squadra ha alcuni ragazzi del Mini Lab: “Il lavoro con il giovanile inizia a dare i suoi frutti _spiega il vicepresidente della Dinamo Banco di Sardegna Gianmario Dettori_ e siamo ben felici che insieme alla prima squadra ci siano le nostre giovani leve. Simone Carta, Giuseppe Carta, Sebastiano Demartis, Davide Torella, Cristiano Uras, Roberto Bazzoni e Andrea Asproni stanno infatti seguendo gli allenamenti con la Dinamo Lab dando profondità alle rotazioni di coach Bisin e iniziando ad assaggiare un livello diverso della competizione”.

Calendario regular season. Con l’ultima modifica predisposta dalla Federazione Italiana Pallacanestro in carrozzina le partecipanti del campionato sono state divise in due gironi da quattro squadre ciascuno che si affronteranno in regular season. La Dinamo Lab è stata inserito nel Girone A insieme a Santo Stefano, Amicacci Giulianova e Padova Millennium Basket.

Il cammino di Spanu e soci inizierà dalle mura amiche con la sfida in agenda sabato, 23 gennaio alle 15, con Santo Stefano: la settimana successiva trasferta negli Abruzzi per la sfida con Amicacci Giulianova (30 gennaio alle 15). Nella terza giornata a calcare il Palazzetto di via Dessì -il 6 febbraio- sarà Padova Millennium Basket con palla a due alle 15. Il girone di ritorno partirà il 13 febbraio dalle Marche; prima in casa il 20 febbraio con Amicacci e ultima trasferta il 27 febbraio a Padova. La seconda fase inizierà il 6 marzo con i quarti di finale a eliminazione con formula andata- ritorno in cui si sfideranno i quarti classificati dei due gironi con le teste di serie mentre i terzi affronteranno le seconde classificate. Il ritorno si disputerà il 13 marzo. La terza fase partirà il 20 marzo con le semifinali playoff formula andata-ritorno e dall’altra parte del tabellone semifinali 5°-8° posto. Andata in programma il 20 marzo e ritorno una settimana dopo (il 27). La quarta e ultima fase al via il 10 aprile, assegnerà il titolo della stagione 2020-2021 con una serie al meglio delle tre: eventuale Gara 3 in agenda il 24 aprile. Le altre squadre si affronteranno per assegnare dal terzo all’ottavo posto

 

Sassari, 12 gennaio 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna