Le parole dei protagonisti

Le parole dei protagonisti

La sala stampa di Dinamo-Brescia

Il commento nel post partita di coach Demis Cavina: “Abbiamo avuto un secondo quarto non positivo, che non ci ha permesso di rimanere in scia nonostante discrete difese ma la qualità del nostro attacco oggi è stato pessimo; non solo per le percentuali di tiro ma anche per le esecuzioni. Come nella partita con Reggio abbiamo reagito nel terzo quarto, siamo riusciti ad arrivare in poco tempo sul 41 pari senza però poi avere continuità nei momenti importanti. Complimenti a Brescia che con l'esperienza di un roster profondo ha fatto una partita di grande sostanza. Dobbiamo cercare di ritrovarci con grande positività e capire anche che ci vuole qualcosa di diverso in termini di ritmo e di qualità nel nostro attacco, a livello di collaborazioni e di esecuzioni. Mi dispiace perchè il lavoro svolto in settimana era stato positivo e aveva portato ad allenamenti abbastanza intensi. Mi dispiace perchè le sensazioni che avevo prima della gara erano molto positive”.

Alla fine il pubblico ha tributato un lungo applauso alla squadra: “Conosco bene il pubblico di Sassari, i tifosi: in questi anni ho sempre detto che le partite sono girate anche grazie a loro, si è visto con Reggio Emilia, li abbiamo sentiti. Dobbiamo ripartire da quell’applauso finale: credo che questa squadra sia emotiva soprattutto nei giocatori più giovani e americani, e devo ringraziare i tifosi perchè come staff serve tantissimo la spinta che abbiamo ricevuto questa sera, di un pubblico che ha capito le difficoltà e che ci ha sempre sostenuto al di là dei numeri e delle presenze”.

Il commento di David Logan: “Partita tosta per noi, arrivavamo dalla vittoria di Treviso e volevamo dare continuità ai risultati: purtroppo non ci siamo riusciti, non siamo mai andati sopra riuscendo a tenere il vantaggio. Dobbiamo lasciarci alle spalle la partita di questa sera, ripartire dall’applauso dei tifosi sul finale e tornare in palestra per lavorare sodo e mettere nel mirino la prossima sfida”.

Guarda la conferenza stampa completa:

 

Sassari, 24 ottobre 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna