Numeri Giganti: Dinamo epica

Numeri Giganti: Dinamo epica

La ventiduesima vittoria consecutiva vale la seconda storica finale dopo quella del 2015, i giganti vi accedono da imbattuti e non accadeva nel campionato italiano dal 2009-10 con Siena. Sale invece a quindici il numero dei successi di fila in LBA, la Dinamo vola oltre quota 100 punti per la terza volta in questi playoff, al momento la media punti della post season è di 98.8. Il 12 su 21 in gara3 eguaglia la miglior prestazione dall'arco della stagione di Jaime Smith e compagni, ed è stato proprio il professor Smith il grande protagonista della notte sassarese, con il suo 7/8 al tiro dai 6.75 raggiunge Drake Diener e David Logan nella speciale classifica. Dalla partita della ventiduesima giornata in poi il Banco ha fatto registrare una valutazione pari o superiore a 100 per tredici volte in quindici vittorie, il 133 di ieri è la seconda miglior prestazione inferiore solo al 150 raggiunto contro Pesaro nella dodicesima partita di regular season.

Record personali. La Dinamo si conferma macchina segnapunti anche nella serie di semifinale, il miglior marcatore biancoblu è Rashawn Thomas che chiude con 20.3 punti di media. In doppia cifra altri 5 giocatori: Polonara (16.3), Gentile e Pierre (16), Cooley e Smith (12.3). Sotto le plance domina la coppia Polonara-Thomas: "ilpupazzo33" è recordman da 2 punti, chiude infatti le sfide con l'Olimpia Milano con il 100% al tiro (13/13), "sobeastly25" miglior rimbalzista con una media di 12 rimbalzi nelle tre gare, 36 i totali di cui 24 difensivi.

Guarda il commento di DinamoTV:

Sassari, 3 giugno 2019
Ufficio Stampa
Dinamo Banco di Sardegna