Sam Thomas: la stella di Arizona alle Dinamo Women

Sam Thomas: la stella di Arizona alle Dinamo Women

La guardia-ala americana approda alla corte di Antonello Restivo nella stagione 2022-2023

La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare l’arrivo in Sardegna dell’atleta statunitense Sam Thomas per la stagione 2022-2023. Guardia-ala classe 1999, Sam ha chiuso il percorso universitario ad Arizona dove in cinque stagioni si è messa in mostra per il suo talento e ha disputato la finale Ncaa. Dopo aver chiuso la stagione da leader assoluta, vincendo la prestigiosa medaglia Tom Hansen per i suoi ottimi risultati da studentessa-atleta, in primavera Sam ha debuttato in Wnba con la maglia delle Phoenix Mercury e ora è pronta a esordire nel campionato LBF.

“Sono estremamente soddisfatto della firma di Sam Thomas: è una giocatrice che sappiamo essere una grande lavoratrice, mossa dal profondo senso di squadra e pericolosa sia in fase offensiva sia difensiva _commenta coach Antonello Restivo_. Giocatrice mancina, ottima tiratrice dagli scarichi e dal palleggio, può attaccare il canestro ed è molto versatile in difesa dove può marcare le posizioni dall’uno al tre. Risponde perfettamente all’identikit della squadra che stiamo costruendo con la voglia di creare un gruppo che giochi insieme e si cerchi, con giocatrici affamate e determinate: sono sicuro che si inserirà perfettamente nello scacchiere delle Women 2022-2023”.  

Carriera. Guardia-ala mancina nata a Bloomfield Hills, il 14 giugno 1999, Sam Thomas ha lo sport nel dna: suo nonno Emmit Thomas è stato inserito nella Hall of fame della NFL e suo padre Derek ha allenato la prima divisione a Wester Illinois, mentre le due sorelle e il fratello minore giocano a basket. Il talento di Sam attira i riflettori prestissimo quando nel 2016 viene nominata USA Today Player of the Year mentre frequenta la Centennial High School di Las Vegas, con cui ha vinto quattro titoli liceali. L’esplosione del suo talento arriva al college: nei cinque anni ad Arizona ha chiuso con una media di oltre 9 punti con il 42% da tre, 4 rimbalzi, quasi 2 assist per un totale di 266 assist e 264 palle rubate. Nel 2021 ha disputato la finale Ncaa: Sam è stata decisiva in semifinale con 12 punti ma le Wildcats hanno ceduto di un punto nella finale. Questi numeri l’hanno portata ad essere la prima studentessa dell’Arizona Women’s Basketball a ricevere la medaglia Tom Hansen dal 1988: un riconoscimento che ogni anno viene assegnato dalla Pac-12 Conference agli atleti-studenti che si sono distinti sia sul campo da gioco che nello studio. Sam Thomas, infatti, ha conseguito una laurea in leadership educativa e una in psicologia. Questa primavera ha debuttato in WNBA con la maglia delle Phoenix Mercury diventando la prima giocatrice di Arizona, dal 1997, a esordire in un roster della più importante vetrina cestistica pur non essendo stata draftata. Sam ha segnato i suoi primi 9 punti nella sfida con le Mynnesota Lynx e ora è pronta a debuttare nel campionato italiano per la sua prima esperienza oltreoceano.

Sassari, 24 giugno 2022

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna