#unisolaincampo: alle 12 Dinamo-Brescia

#unisolaincampo: alle 12 Dinamo-Brescia

Al PalaSerradimigni la sfida della 10° giornata di ritorno del campionato LBA

Sei partite, sei finali da affrontare al massimo della concentrazione e con la voglia di rialzare la testa dopo mille difficoltà. La Dinamo Banco di Sardegna inizia oggi un nuovo cammino, sotto la guida di coach Zare Markovski, con un solo obiettivo: conquistare i playoff. A sei giornate dalla fine della regular season i giganti sono chiamati a dare una svolta alla stagione, consapevoli di dover affrontare una sfida per volta con caparbia, cinismo e determinazione. Ai biancoblu è richiesta la massima concentrazione e la voglia di sacrificarsi, sbucciarsi le ginocchia e dare tutto sul parquet in ogni battaglia da adesso alla fine della stagione regolare. Sei finali in cui combattere, ritrovare punti ed entusiasmo per garantirsi un posto nei playoff.

Coach Zare Markovski, ufficializzato mercoledì, ha lavorato in settimana con il gruppo in vista della sfida di oggi: “è stata una settimana particolare dove abbiamo cercato di alleggerire i tanti eventi accaduti in pochi giorni concentrandoci sul lavoro quotidiano. Affrontiamo Brescia, una squadra che contro Reggio Emilia ha confermato il suo stato di forma e l’ambizione a entrare tra le prime quattro ai playoff, grazie anche ai recenti rinforzi al roster. Un avversario che è pronto a giocarsi tutto ai playoff. Noi giocando in casa abbiamo altre mille motivazioni per ottenere i due punti che possono permetterci di proseguire il nostro cammino e portare avanti i nostri piani”.

Per poter dare il massimo sul parquet i giganti avranno bisogno del sostegno del popolo biancoblu, ora più che mai chiamato a dare il loro contributo e la loro spinta nella delicata sfida di oggi. Ancora una volta tutti insieme, giganti sul campo e giganti sugli spalti, uniti verso un solo obiettivo: vincere!

#unisolaincampo

Leonessa Brescia. Dopo una stagione da rivelazione, nonostante fosse matricola della massima serie, la società della presidentessa Graziella Bragaglio continua a stupire. Quest’anno il club lombardo ha scritto un nuovo record inanellando una striscia di 9 vittorie che ha proiettato la Leonessa in vetta alla classifica del campionato LBA: a febbraio Brescia è volata fino alla finale di Coppa Italia a Firenze cedendo nel finale a Torino. In panchina nei panni di head coach, per il quarto anno consecutivo, c’è coach Andrea Diana, deus ex machina della cavalcata dei lombardi alla promozione in A e protagonista degli importanti risultati ottenuti lo scorso anno del club, con la storica qualificazione alla Final Eight 2017 finita in semifinale proprio con il Banco di Sardegna.

Dalla passata stagione coach Diana può contare sul suo gruppo di pretoriani composto dal capitano David Moss, i fratelli Luca e Michele Vitali, la guardia Lee Moore e l’Mvp del campionato dello scorso anno Marcus Laundry. A questo zoccolo duro si sono aggiunte firme importanti come quella di Dario Hunt, centro visto a Caserta e Capo d’Orlando, e dell’ex bandiera sassarese Brian Sacchetti, approdato a Brescia dopo sette stagioni a Sassari. A completare il roster anche Abdel Fall, il play classe 1992 Andrea Traini e il lungo Giovanni Veronesi, classe 1998. Nel corso della stagione la società biancoazzurra è intervenuta sul mercato: a dicembre è arrivato Ben Ortner, laureatosi lo scorso anno campione d’Italia con la Reyer Venezia, mentre alla vigilia della Final Eight l’ex Dinamo Franko Bushati, tra i protagonisti della recente storia della Leonessa, ha lasciato la Lombardia per andare a Udine in A2. Nei giorni scorsi Brescia ha ufficializzato l’arrivo di Bryce Cotton, guardia statunitense classe 1992.

La parola a Brescia. Coach Andrea Diana commenta così l’imminente sfida con Sassari: “Approcciamo alla trasferta in Sardegna con grande voglia di far bene, sapendo che incontreremo uno dei roster più forti del campionato, una squadra che sempre un grande impatto offensivo. Il recente cambio dell’allenatore potrà dare loro una scossa ma come ha ammesso lo stesso Markovski in conferenza stampa c’è poco da cambiare a livello offensivo, perché Sassari è una squadra che veramente gioca molto bene. Mi aspetto, dunque, una Dinamo molto aggressiva a livello difensivo e per questo dovremo essere altrettanto bravi noi a condividere il pallone ed eseguire bene i nostri giochi offensivi. Entrambe le squadre avranno come obiettivo quello di non permettere agli avversari di andare sui propri canoni di gioco e puntare sui propri meccanismi, che a questo punto della stagione sono ben oliati”.

Etjca al Palazzetto. Oggi all’ingresso del settore C del PalaSerradimigni sarà presente il desk informativo dell’agenzia per il lavoro Etjca, neo sponsor biancoblu. Nei punti informativi sarà possibile richiedere informazioni e, per chiunque sia alla ricerca di lavoro o sia intenzionato a cambiarlo, sarà possibile consegnare i propri curriculum vitae.  I desk saranno operativi a partire dalle 11, orario di apertura dei cancelli e fino all'inizio della partita, con palla a due fissata alle 12.

Biglietteria. Ancora disponibile qualche tagliando per assistere al match: oggi la biglietteria dello Store di via Nenni sarà aperta dalle 10 fino all’inizio del match. È possibile acquistare i biglietti anche accedendo al servizio di biglietteria elettronica direttamente dal sito www.dinamobasket.com

Baby parking. In funzione per tutte le gare di campionato e coppa il Baby Parking, servizio disponibile a partire da 45 minuti prima dell'inizio della partita. Costo di 6 euro: info e pagamento quota presso il Dinamo Store di via Nenni, di fronte al PalaSerradimigni (Tel. 079 280068).

Corner Food&Beverage. Durante le partite casalinghe nei settori A, B e C del PalaSerradimigni sono presenti i corner Food&Beverage con i banchetti ristoro: gli esclusivi Hot Dog Oscar Mayer, pizzette, spianatine farcite, bibite e birra e tanti snack.  Il servizio è attivo a partire dall’apertura dei cancelli fino alla mezz’ora successiva alla fine della partita.

Dinamo Store. Il Dinamo Store è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, 10-13 e 16:30-20. Nei giorni delle partite casalinghe, l’apertura si prolunga fino all’orario di inizio della partita e per la mezz’ora successiva al termine.  

App Dinamo. Disponibile per IOS e Android, per essere sempre informati sul tutto ciò che riguarda il mondo Dinamo e per partecipare a giochi e concorsi che durante la gara metteranno in palio premi, bonus e promozioni.

 

Apertura dei cancelli alle 11.

Sassari, 08 aprile 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna