"Vittoria importante contro una grande Fortitudo"

"Vittoria importante contro una grande Fortitudo"

Al termine del match in sala stampa il commento di coach Antimo Martino, coach Gianmarco Pozzecco, Stefano Gentile e Rok Stipcevic

Coach Gianmarco Pozzecco: "Mi sembrava un film già visto ad inizio gara perché sembrava la gara giocata conto Trieste, per me era una partita molto particolare, ero calmo ma molto preoccupato perché in campo ho visto una grandissima Fortitudo. E’ una squadra che gioca una grandissima pallacanestro e oggi si è visto, il risultato è stato in bilico sempre, faccio i complimenti a tutta la società perché hanno riportato in alto la Effe, dove merita di stare. Io oggi sono felice anche se non sembra, i miei ragazzi sono stati molto bravi a rimanere in partita pur non giocando benissimo inizialmente, abbiamo fatto un grande terzo quarto e poi abbiamo gestito il vantaggio".

Coach Antimo Martino: "Innanzitutto faccio i complimenti alla dinamo per lìvittoria, sapevamo delle loro qualità ma allo stesso tempo devo fare i complimenti anche se parziali ai miei giocatori che ad eccezione del terzo quarto hanno fatto una buona gara considerando la nostra avversaria e un campo difficile come quello di Sassari. I 27 punti subiti nella terza frazione ci lasciano l’amaro in bocca perché hanno condizionato il risultato, riportiamo a Bologna molte cose positive per quanto fatto in campo e l’attenzione difensiva del primo tempo, Sassari ha aumentato poi l’intensità e ci ha creato qualche problema. Resettiamo e pensiamo alle prossime gare".

Stefano Gentile "Bisogna fare i comoliemti alla Fortitudo che gioca un ottimo basket, hanno giocatori di qualità e talento e ci hanno messo in difficoltà, sono convinto che daranno fastidio a tutti in campionato. Non è mai facile ricominciare dopo i viaggi e le partite fuori casa, siamo riusciti a darci una svegliata per non perdere la partita come ci ha chiesto il coach all’intervallo e penso che nel secondo tempo l’abbiamo dimostrato. Io come sempre sono al servizio della squadra".

Rok Stipcevic: "Per questa gara mi son preparato per rimanere calmo e indifferente, ma non ci sono riuscito. Ero molto emozionato, ogni volta che verrò qui sarà sempre speciale per me. Ringrazio tutti, la società e il pubblico per la grande accoglienza, Sassari rimarrà sempre un posto speciale per me. La Dinamo è una grande squadra, oggi siamo stati a contatto tutta la partita, nel secondo tempo nei momenti topici però hanno segnato le triple al momento giusto, complimenti a loro, noi dobbiamo andare avanti".

Guarda la sala stampa integrale:

Sassari, 15 dicembre 2019
Ufficio Comunicazione
Dinamo Banco di Sardegna