Formenti Matteo

#5 Formenti Matteo

Nato a Desio (MB)

Nato il 15/04/1982

Nazionalità ITA

Ruolo Guardia-Ala

Altezza 194 cm

Peso 90 kg



Profilo

[row] [col phone = 12 tablet = 12 desktop = 6 wide = 6][/col]

Spiccate qualità atletiche e difensive, come dimostrato in maglia Dinamo la scorsa stagione, in particolare nella serie dei quarti di finale scudetto contro Trento. Elemento duttile, spesso fondamentale nelle strategie di variazione delle soluzioni tattiche, è in grado di prendersi responsabilità grazie anche alla confidenza con il tiro da tre. Prodotto dell’Aurora Desio, inizia con due campionati senior ed esordisce in serie C1. Nel 2000 la chiamata della Nazionale juniores per gli Europei di categoria, che gli valgono la convocazione nella selezione Under 20. Sette stagioni con Casale Monferrato (2002-2009), per complessivi 4 campionati di Legadue e 3 di B1. Con Cremona (2009) l’esordio nella massima serie. Nel 2011 è all'Enel Brindisi per tre stagioni: dalla promozione in serie A sino ai quarti di finale playoff scudetto 2013-2014, disputati proprio contro la Dinamo.
Il suo primo ricordo legato al basket? Andare a vedere giocare i suoi genitori, entrambi giocatori di basket. Con Sassari è stato amore a prima vista sin dal primo giorno, colpito in particolare dall’accoglienza della società e dei tifosi. Appassionato di tecnologia, calcio e motociclismo, i suoi idoli sono Steve Jobs, Ronaldo e Valentino Rossi, mentre l'unico grande mito della pallacanestro è per lui Michael Jordan. Il basket gli ha insegnato a non mollare mai e a non accontentarsi, tentando sempre di fare passi avanti.

Quando riascolta “Faccia di trudda” gli tornano in mente quei 40 giorni di playoff, tutte le emozioni vissute e la pelle d’oca nel cantarla in Piazza d'Italia con diecimila persone. Coach Sacchetti? “L’immagine che ho di lui è quella di grande tranquillità in ogni momento dei playoff, anche quando noi eravamo molto tesi, arrabbiati, preoccupati o nervosi”.

Carriera

1999-2001 Aurora Desio (Italia – Serie C) 2001-2002 Treviglio (Italia – Serie B1)

2002-2009 Junior Casale Monferrato (Italia – B1/Legadue)

2009- 2010 Vanoli Cremona: 28 gare giocate, 11.8 punti di media, 47.1% da due, 45.5% da tre, 76% dalla lunetta, 1 assist e 1.7 rimbalzi.

2010-2011 Vanoli Cremona: 30 gare giocate, 5.3 punti di media, 11,8% da due, 34.3% da tre, 75% dalla lunetta, 0.8 assist e 1.8 rimbalzi.

2012-2013 Enel Brindisi: 26 gare giocate, 7.2 punti di media, 53,3% da due, 39,6% da tre, 71,4% dalla lunetta, 1 assist e 1,8 rimbalzi.

2013-2014 Enel Brindisi: 21 gare giocate, 2.6 punti di media, 7.1 da due, 29.2 da tre, 100% dalla lunetta, 0.7 assist e 1,0 rimbalzi.

2014-2015 Dinamo Banco di Sardegna: 32 gare giocate, 2.4 punti di media, 44.4% da due, 34% da tre, 60% dalla lunetta, 0.4 assist e 1.2 rimbalzi. Eurolega: 3 gare giocate, 9 minuti in media di impiego, 3.3 punti di media, 70% da due, 30% da tre, 0.3 assist e 1rimbalzo. Eurocup: 6 gare giocate, 8 minuti in media di impiego, 3.2 punti di media, 50,4% da due, 25% da tre, 0.3 assist e 1 rimbalzo.

[/col][/row]


Galleria