Logan David

#3 Logan David

Nato a Chicago (USA)

Nato il 26/12/1982

Nazionalità POL

Ruolo Play-Guardia

Altezza 185 cm

Peso 77 kg



Profilo

[row] [col phone = 12 tablet = 12 desktop = 6 wide = 6][/col] [col phone = 12 tablet = 12 desktop = 6 wide = 6]

Giocatore dall’esperienza internazionale, ha calcato i maggiori parquet d’Europa e vestito le maglie di club plurititolati e prestigiosi fra i quali Panathinaikos, Maccabi Tel Aviv e Alba Berlino. Con la Dinamo dalla scorsa stagione, protagonista e uomo decisivo nelle grandi sfide alla conquista di Supercoppa, Coppa Italia (di cui è stato MVP) e scudetto. Cittadino polacco dal 2009, nella stagione appena conclusa Doctor Logan ha viaggiato con 16.8 punti, 2.9 rimbalzi e 2.9 assist di media a partita, 49.4% da due; 41.2% da tre, 82.3% ai liberi in regular season. Nelle 18 partite playoff disputate, nella cavalcata che ha portato la Dinamo allo scudetto, ha messo a segno 13.4 punti, 2.1 rimbalzi, 1.8 assist di media con il 47.1% da due, 35.5% da tre e 83.3% ai liberi.

È nato a Chicago e cresciuto guardando giocare Michael Jordan, che adora e che considera il miglior cestista di sempre. È profondamente convinto che la cosa più importante che ha imparato dal basket è che si ottiene ciò che si dà, e se si lavora duramente, allora il successo in qualche modo arriverà. Il suo personaggio storico preferito è Martin Luther King, in particolare per il suo famoso discorso aperto con la frase I have a dream , modello ed ispirazione di milioni di persone per combattere le diseguaglianze.

CARRIERA

2001-2005: University of Indianapolis (Usa – NCAA)
2005-2006: Edimes Pavia (Italia – Legadue) – 17.1 punti; 52.4% da due; 35.2% da tre; 64.9% ai liberi; 3.9 rimbalzi; 3.2 assist.
2007-2008: PGE Turow Zgorzelec (Polonia – DBE) – 18.8 punti; 61.4% da due; 40.6% da tre; 80.2% ai liberi; 2.9 rimbalzi; 1.7 assist. ULEB Cup: 18.6 punti; 2.5 rimbalzi; 1.5 assist.
2008-2009: Asseco Prokom Sopot (Polonia - PLK) – 18.3 punti; 50.6% da due; 39.8% da tre; 72.2% ai liberi; 3.4 rimbalzi; 3.6 assist. Euroleague: 17 punti; 2.7 rimbalzi; 2.7 assist.
2009-2010: Asseco Prokom Ggdynia (Polonia – PLK) – 17.5 punti; 55.6% da due; 42.4% da tre; 62.5% ai liberi; 2.6 rimbalzi; 4.5 assist. Euroleague: 15.3 punti; 2.7 rimbalzi; 3.4 assist.
2010-2011: Caja Laboral Vitoria (Spagna – ACB) – 7.7 punti; 49.5% da due; 40.9% da tre; 72% ai liberi; 1.2 rimbalzi; 1.2 assist. Euroleague: 10 punti; 1.6 rimbalzi; 2.4 assist.
2011-2012: Panathinaikos Atene (Grecia – A1) – 9 punti; 49.6% da due; 38.4% da tre; 82.5% ai liberi; 1.3 rimbalzi; 1.3 assist. Euroleague: 6.9 punti; 1.1 rimbalzi; 1.1 assist.
2012-2013: Maccabi Electra Tel Aviv (Israele – PL) – 9.9 punti; 65.2% da due; 39.8% da tre; 80% ai liberi; 1.9 rimbalzi; 1.7 assist. Euroleague: 10.6 punti; 2.3 rimbalzi; 1.2 assist.
2013-2014: Alba Berlino (Germania – BBL) – 12.7 punti; 47.7% da due; 37.4% da tre; 82.4% ai liberi; 2.7 rimbalzi; 2.5 assist. Eurocup: 13.7 punti; 2 rimbalzi; 1.6 assist.

[/col][/row]


Galleria