Alle 18:30 Dinamo-Trieste

Alle 18:30 Dinamo-Trieste

Al PalaSerradimigni gli uomini di coach Vincenzo Esposito affrontano la prima sfida del 2019

È tutto pronto per la prima sfida del 2019: la Dinamo Banco di Sardegna questa sera calcherà il parquet di casa nel match contro la Pallacanestro Trieste. Una partita-chiave in ottica qualificazione Final Eight che i giganti dovranno affrontare con la massima attenzione e quella stessa solidità vista contro Pesaro e Brescia. A sole due giornate dal giro di boa del campionato l’imperativo è vincere e agganciare la parte alta della classifica.

L’avversaria: Pallacanestro Trieste. Al ritorno nella massima serie dopo 14 anni di assenza, la Pallacanestro Trieste ha lavorato per costruire un roster di esperienza e concretezza con l’obiettivo di raggiungere una salvezza tranquilla e poter competere nel campionato LBA. Il mercato estivo ha portato in Friuli Venezia Giulua due giocatori di grande esperienza costruendo l’asse principale della squadra di coach Dalmasson: si tratta dell’ex Reyer Hrvoje Peric e del play ex Pesaro Chris Wright. Dalla cavalcata che ha riportato Trieste nella massima serie restano a dare continuità ed esperienza Daniele Cavaliero e Alessandro Cittadini, alla Dinamo nella prima stagione in A, e alcuni giocatori chiamati a fare il salto di qualità dalla Legadue come Matteo Da Ros e Juan Fernandez, altro ex Sassari. A questi si aggiunge Jamar Sanders, visto a Trento, la guardia Devontric Walker, gli ex Capo d’Orlando Arturs Strautins e il centro Justin Knox. Dalla panchina coach Dalmasson potrà contare sul centro William Mosley, ottimo rimbalzista ex Fortitudo. Per una brevissima parentesi a Trieste è arrivato l’ex Reggio Emilia e Trento Ojar Silins, mentre nei giorni scorsi la società ha ufficializzato l’arrivo di Zoran Dragic: l’ex Milano -non ancora tesserato- non dovrebbe essere della partita contro il Banco.

Dinamo-Trieste, la partita dei record. A vent’anni di distanza al PalaSerradimigni si ripropone la sfida che scrisse il record di durata nel 1998. Il 18 ottobre del 1998 la Dinamo Banco di Sardegna, allora in A2, affrontò la Lineltex Trieste in una gara interminabile vinta dopo ben cinque supplementari. Al 40’ le due squadre arrivarono 67 pari, poi la corsa dei supplementari: 78 pari, 86 pari, 101-101. Sulla panchina sassarese sedeva coach Stefano Michelini, in quella triestina Cesare Pancotto; la sfida si chiuse 121-116 per il Banco: top scorer Jonathan Haynes (37 pt, 10 rb in 65’ di gioco) e il capitano Emanuele Rotondo (32 pt, 6/9 da tre, 13 rb) mentre doppia doppia a referto per Binetti (13 pt, 14 rb). Una sfida record che resta negli annali del club e della storia del basket nostrano con il record di supplementari giocati.

HHT Onlus. Questa sera al PalaSerradimigni saranno presenti i banchetti informativi della HHT Onlus, associazione che si occupa di sensibilizzare e far conoscere una rara malattia. i volontari dell’associazione consegneranno al pubblico del Palazzetto un volantino esplicativo e saranno a disposizione per dare informazioni e spiegazioni relative alla HHT. A tutto il popolo biancoblu si richiede massima condivisione al fine di far conoscere una malattia rara come le Telengiectasia Emorragica Ereditaria (HHT): il sintomo principale è la perdita di sangue dal naso ma grazie a uno screening è possibile fare la corretta diagnosi. In Sardegna al momento ci sono solo 60 casi riconosciuti: l’obiettivo della onlus è trovare tutti i pazienti e garantire loro cure adeguate.

Biglietteria. Ancora disponibile qualche biglietto per assistere al match: la biglietteria dello Store oggi è aperta dalle 10:30 alle 13 e dalle 16 fino all’inizio del match.

Dinamo Store. Il Dinamo Store è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, 10-13 e 16:30-20. Nei giorni delle partite casalinghe, l’apertura si prolunga fino all’orario di inizio della partita e per la mezz’ora successiva al termine.  

Baby parking. In funzione per tutte le gare di campionato e coppa il Baby Parking, servizio disponibile a partire da 45 minuti prima dell'inizio della partita. Costo di 6 euro: info e pagamento quota presso il Dinamo Store di via Nenni, di fronte al PalaSerradimigni (tel. 079 280068).

Corner Food&Beverage. Durante le partite casalinghe nei settori A, B e C del PalaSerradimigni sono presenti i corner Food&Beverage con i banchetti ristoro: gli esclusivi Hot Dog Oscar Mayer, pizzette, spianatine farcite, bibite e birra e tanti snack.  Il servizio è attivo a partire dall’apertura dei cancelli fino alla mezz’ora successiva alla fine della partita.

Happyfania. Nei Dinamo Store è esplosa la Happyfania: in occasione dell’Epifania, fino a oggi, domenica 6 gennaio, sarà applicato uno sconto del 20% alla linea bambino, nel vasto assortimento di abbigliamento e gadget, per i tifosi fino ai 12 anni. La promozione è dedicata a tutti i tifosi, abbonati e non: la Happyfania vi aspetta nei Dinamo Store di Sassari, in via Nenni 2/22, nel Dinamo Store dell’Aeroporto “Riviera del Corallo” di Alghero, e nel corner a Cagliari in viale Bonaria 33.

Apertura dei cancelli alle 17:30.

Sassari, 06 gennaio 2019

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna