Il primo giorno di Ethan Happ a Sassari

Il primo giorno di Ethan Happ a Sassari

Il giocatore americano è sbarcato ieri sera sull’isola: questa mattina visite mediche

È iniziata l’avventura di Ethan Happ alla Dinamo Banco di Sardegna: il giocatore americano è arrivato ieri sera sull’isola e questa mattina si è sottoposto alle visite mediche.

Mentre i compagni di squadra sono in viaggio per fare rientro da Istanbul, dove hanno staccato il pass per il Playoff di Basketball Champions League, il lungo classe 1996 si è sottoposto alle visite del Medical Dinamo Lab, eccellenza dello staff medico e fisioterapico del club: a visitare l’ultimo arrivato in casa biancoblu Dott. Antonello Cuccuru, Prof. Andrea Manunta e Dott. Gianni Moi, nei locali delle Officine Ortsan, partner storico del club.

Ethan quindi ha raggiunto il quartier generale di via Pietro Nenni e, dopo aver ritirato tutto il materiale al Dinamo Store, ha eseguito ulteriori test e controlli sotto l’attenta guida dello staff fisioterapico di Fisioss.

Un primo giorno intenso per Happ che domani incontrerà la squadra: come sottolineato dal gm Federico Pasquini la volontà del club è di non forzarne il rientro in campo, considerando i tempi di ripresa dall’infortunio occorso al gomito, a partire da domani però inizierà a conoscere meglio i compagni e lo staff.

Sorriso serafico, entusiasmo, voglia di tornare in campo e lavorare con il gruppo: Ethan non vede l’ora di indossare la maglia biancoblu numero 7.

Benvenuto, Happ!

Sassari, 21 gennaio 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna