Devecchi Giacomo

#8 Devecchi Giacomo

Place of birth S.Angelo Lodigiano

Date of birth 02/04/1985

Nationality ITA

Role Guardia-Ala

Height 196 cm

Weight 88 kg



Profile

Undicesima stagione in maglia Dinamo, seconda da capitano. Con il club biancoblu ha vinto tutto ed è stato sempre protagonista nella ascesa dei sassaresi dalla salvezza in B1 alla promozione in A2 prima e nella massima serie poi, fino alla straordinaria vittoria che nella stagione 2014-2015 ha messo portato lo storico triplete con Supercoppa, Coppa Italia e Scudetto. Grande difensore, col tempo ha notevolmente migliorato e affinato la sua dimensione offensiva, cancellando l’etichetta diministro della difesa e passando a quella di giocatore maturo, completo e pericoloso anche in attacco, pedina indispensabile nelle rotazioni. Già protagonista e elemento determinante nei passati e recenti successi biancoblu, fermando gli avversari più pericolosi e sfruttando il mix di impatto difensivo e attacco con canestri pesanti e decisivi. Giocatore molto dotato dal punto di vista atletico, è una sicurezza dal punto di vista dell'affidabilità.

Cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia Milano, nel 2004 si è trasferito alla Sutor Montegranaro dove passando per i playoff ha conquistato da giovanissimo la promozione in A1 nel 2006. Dalla stagione successiva gioca in maglia Dinamo, squadra con cui è diventato giocatore maturo, giocando oltre 200 partite in serie A e facendo il suo esordio in Eurocup ed Eurolega, dove ha messo a segno la migliore “rubata” della massima stagione continentale 2014-2015.

Carriera

Cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia Milano, nel 2004 si è trasferito alla Sutor Montegranaro (3.6 punti di media in 19 minuti), dove passando per i playoff ha conquistato da giovanissimo la promozione in A1 nel 2006. Dal 2007 gioca in maglia Dinamo, squadra con cui inizia la sua settima stagione consecutiva e con la quale dopo aver ottenuto un secondo posto in Legadue, una finale playoff e la Lega A post finalissima con Veroli, ha conquistato per due volte un posto nei playoff scudetto, con partecipazione alla Final Eight, semifinale persa con gli attuali campioni d'Italia della Montepaschi e storico accesso all'Europa d'Eurocup. Perno del roster di coach Sacchetti anche nelle due prime storiche stagioni sassaresi in Lega A, “Jack” ha dimostrato di potersi confrontare a viso aperto con i giganti della serie A, messi più volte in difficoltà sia come difensore che come attaccante. Elemento che ha saputo costruire la sua carriera migliorandosi giorno dopo giorno, e che ha confermato sul campo di essere un atleta da serie A.

Videos


Photo gallery