White James

#4 White James

Place of birth Derwood (USA)

Date of birth 21/10/1982

Nationality USA

Role Ala

Height 200 cm

Weight 91 kg



Profile

Esterno nato a Derwood nel Maryland il 21 ottobre 1984, 198 centimetri per 91 chilogrammi di peso, è un’ala agile dall’esagerato e preponderante atletismo, dotato di un’ottima elevazione e conseguente propensione al rimbalzo e alla schiacciata, specialità che più volte lo ha visto ai vertici della speciale classifica nei vari contest e gare disputate (McDonald’s All-American Slam Dunk Contest 2001, College Slam Dunk Contest 2006, Gatorade Slam Dunk Contest 2010). Giocatore assolutamente devastante dal punto di vista atletico ma capace di rivelarsi completo ed efficace in entrambi lati del campo. Può essere incisivo sia nell'uno contro uno in post basso, dove può alternare diverse situazioni, sia in uscita dai blocchi grazie alle sue slow hands. Diventa immarcabile e letale nelle situazioni di campo aperto, dove all'atletismo unisce una grande capacità di controllo del corpo. Una sua ulteriore qualità sta nella buona capacità di passare il pallone in situazione di traffico per il lungo o per lo scarico sul perimetro. Ha gambe e fisico per essere anche un eccellente difensore.

La carriera

Ha chiuso la scorsa stagione regolare giocata nella serie A russa a San Pietroburgo con medie da 14.8 punti realizzati nei 590 minuti giocati delle 20 gare disputate, tirando con il 53.3% da due, con il 48.3% da tre e il 71.6% ai liberi (3.7 i rimbalzi a partita). È una stella già ai tempi del college a Cincinnati, i Portland Trail Blazers lo scelgono al draft 2006, l’anno successivo vince l’Nba con gli Spurs di San Antonio (nel mezzo la D League), quindi vola in Europa ed esplode sul vecchio continente, cui farà ritorno, in Russia, anche nella passata stagione. In Eurocup White nelle 6 gare giocate ha tenuto medie da 16 punti, 3.0 rimbalzi (59.6% da due, 28.6% da tre e 76.2% dalla lunetta). Inserito fra i tre migliori esterni americani nel 2001 da “Sporting News”, campione Western Conference ed NBA nel 2007, campione di Turchia, semifinalista della Coppa nazionale e vincitore della Coppa del Presidente con conquista dei quarti di Eurolega nel 2008, “All star Game” e secondo classificato in D-League nel 2009, semifinalista della Coppa di Russia nel 2010.

L'uomo

Soprannominato “The flight” per la sua innata e innaturale propensione al volo, per un gesto, la schiacciata, spinto sino all’estremo. James White IV è il primo americano firmato dalla Dinamo nella sua prima storica stagione in Lega A. Ha un figlio che porta il suo stesso nome , è del segno della bilancia e si definisce divertente, disponibile e energetico. Comincia a giocare a basket all’età di tre anni e oggi pratica tutti gli sport, Sassari è per lui la possibilità di un “inizio speciale”, il suo idolo e Shawn Kemp, tifa per i Washington Wizards mentre il suo allenatore ideale è Phil Jackson. Gli piace leggere e giocare ai video games, stima il pugile Floyd Mayweather Jr, sarebbe voluto essere Wilt Chamberlain e vorrebbe conoscere Obama. Il suo film preferito è “Anchorman”, ascolta R&B e Hip-hop e adora il pollo al curry. Il suo nickname su Twitter e Flight 8, il periodo dell’anno più bello è il natale. Spera di riuscire a dare il massimo in ogni singola gara giocata, e chiaramente di fare spettacolo. “The Flight” è pronto al decollo.

Photo gallery