Alle 16 il big match con la Virtus Bologna

Alle 16 il big match con la Virtus Bologna

Alla Segafredo Arena la sfida della 10° giornata di regular season del campionato LBA: diretta in Club House

 

La Dinamo Banco di Sardegna è pronta a tornare sul parquet dopo il rinvio della partita con Cremona e la pausa della finestra di qualificazione Fiba. Gli uomini di coach Gianmarco Pozzecco scenderanno in campo, per la seconda volta dall’inizio della stagione, alla Segafredo Arena: avversario designato per l’anticipo della 10°giornata di regular season la Virtus Bologna, già avversaria del Banco nella semifinale di Supercoppa Italiana e pronta al debutto di Marco Belinelli in maglia bianconera nel campionato. Per i sassaresi invece la sfida della 10° giornata rappresenta l’occasione per scacciare via i fantasmi delle ultime due partite di campionato contro Brindisi e Trento, trovando maggiore continuità e alchimia con la squadra finalmente al completo e l’inserimento di Toni Katic, che esordirà in maglia Dinamo.

Coach Gianmarco Pozzecco ha analizzato la sfida ai microfoni di Dinamo TV: La partita di domenica è difficilissima ma altrettanto entusiasmante, sono felice per la Virtus e la pallacanestro italiana, spero di vedere dei segnali di crescita che è la cosa che mi interessa di più.Della crescita del movimento ne beneficiamo tutti, se accresce la visibilità della pallacanestro tutte le società ne beneficiano. Per questa ragione credo sia giusto entusiasmarsi di fronte al ritorno di Belinelli nel campionato. Rispetto alla Supercoppa si incontrano due squadre diverse, loro hanno aggiunto Belinelli, un giocatore straordinario oltre che un ottimo ragazzo. A settembre noi arrivavamo da una Supercoppa giocata a ranghi ridotti, eravamo un po’ di affanno dopo i primi due quarti disputati di alto livello. Oggi forse noi siamo un pelo più pronti e loro hanno aggiunto un giocatore Nba, quindi sarà una partita a carte coperte. La Virtus è forte, ha tutto per poter arrivare fino in fondo e noi vogliamo ambire a competere con chiunque, se riusciremo a farlo già domenica sarò contento”.

Virtus Bologna. I padroni di casa della Virtus si presentano alla Segafredo Arena con grandi ambizioni e voglia di fare bene, desiderosi di ripartire dalla corsa della passata stagione, chiusa anzitempo dal Coronavirus mentre sedevano in vetta alla classifica. La squadra allenata da coach Sasha Djordjevic ha mantenuto l’ossatura dello scorso anno, partendo dalla stella del sistema, ex Cska, Milos Teodosic, insieme agli stranieri Stefan Markovic, Vince Hunter, Kyle Weems e Julian Gamble, ben supportati dagli italiani Giampaolo Ricci, che ha i gradi di capitano in questa stagione, e dal giovane in grandissima crescita Alessandro Pajola, classe 1999, che recentemente ha debuttato in maglia azzurra nella Nazionale maggiore. A un roster già altamente competitivo la società del patron Zanetti ha portato a Basket City la guardia ex Malaga Josh Adams, classe 1993, Awudu Abass, arrivato da Brescia, Amar Alibegovic, lo scorso anno alla Virtus Roma e tra i giocatori più contesi nel mercato estivo, e l’ex Dinamo Amedeo Tessitori. La ciliegina sulla torta però è arrivata la scorsa settimana con la firma di Marco Belinelli: l’ex San Antonio Spurs ritorna in Italia dopo aver vinto l’anello nella stagione 2013- 2014 e l’Nba Three-point-shootout dell’All Star Game 2014. Una firma che alza ulteriormente l’asticella per la società del patron Zanetti che ormai non può più sbagliare.

Passione Reale. In occasione della partita di questa sera il gold sponsor Reale Mutua ha realizzato un progetto speciale, inserito nell’iniziativa “Passione Reale”, nato dalla condivisione dei principi identitari e fondanti che accomunano Dinamo e l’eccellenza delle assicurazioni.

Questa sera Reale Mutua permetterà agli abbonati di scendere virtualmente in campo con i loro beniamini per la sfida con le Vu nere Devecchi e compagni indosseranno una speciale sovramaglia, in edizione limitata. Su ogni maglia il nome di tutti gli abbonati della Dinamo Banco di Sardegna delle ultime due stagioni, quel popolo che da sempre sostiene i giganti nelle partite casalinghe, impossibilitato a farlo di persona in questa stagione sui generis ma sempre presente nelle iniziative del club e vero motore delle attività dell'universo Dinamo. L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con lo sponsor tecnico Eye Sport che ha realizzato 12 sovramaglie a tempo di record nel segno della qualità e dell’eccellenza del brand isolano, permetterà al popolo biancoblu di scendere in campo con i giganti: un gesto simbolico in un momento delicato per portare virtualmente tutti i tifosi sul campo della Segafredo Arena

Diretta in Club House.  La sfida dei giganti sarà trasmessa in diretta nella Club House di Sassari, in via Nenni 2/28: è obbligatoria la prenotazione al numero 079275075 (dalle 8 alle 13), specificando nominativi e numero delle persone che parteciperanno. In osservanza delle norme igienico-sanitarie istituite dalle autorità i tifosi sono pregati di seguire le direttive, indossando la mascherina e igienizzando le mani con gli appositi dispositivi: ovviamente sarà garantito il corretto distanziamento sociale tra i tavoli.

Dinamo Tv. Come di consueto Dinamo Tv racconterà tutte le sfide della Dinamo 2020-2021: l’appuntamento a partire dal prepartita è su dinamobasket.com e sulla pagina ufficiale Facebook Dinamo Sassari. Interviste, approfondimenti e web social cronaca accompagneranno tifosi e appassionati in occasione di tutte le partite del Banco.

Sassari, 06 dicembre 2020

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna