Bentornate Women: vittoria autoritaria a Empoli

Bentornate Women: vittoria autoritaria a Empoli

Le Dinamo Women espugnano il PalaSammontana di Empoli imponendosi 64-103

Le Dinamo Women aprono il 2022 nel migliore dei modi, conquistano una vittoria autoritaria su Empoli: nonostante lo stop di due settimane per le positività riscontrate nel gruppo squadra e le assenze di Arioli e Dell’Olio, le ragazze di Antonello Restivo disputano una gara solida sul parquet del PalaSammontana. Marida Orazzo e compagne approcciano bene al match siglando un break iniziale di 10 punti che indirizza immediatamente la partita in favore delle sarde: la coppia Lucas-Shepard allunga il gap e il primo tempo si chiude sul +28 per il Banco. Nel secondo tempo le biancoblu gestiscono il vantaggio e scrivono anche il +43: a dominare il match una sontuosa Maggie Lucas, a referto con 36 punti 7/13 dall’arco e 34 di valutazione e Jessica Shepard, in tripla doppia con 31 punti, 20 rimbalzi e 10 falli subiti. Ottimo apporto offensivo di Orazzo (11) e Moroni (12 pt, 4 as) mentre Maja Skoric incisiva a rimbalzo (11).

Vittoria importante per il Banco che dimostra la solidità mentale richiesta da coach Restivo all’antivigilia del match: la prossima settimana le Women affronteranno Campobasso in casa.

Coach Restivo manda in campo Moroni, Orazzo, Lucas, Skoric e Shepard; Empoli risponde con Jeune, Baldelli, Ravelli, Narviciute e Rembiszewska. Le Women iniziano il match con un break autoritario di 10 lunghezze: apre Orazzo dall’arco, allungano Skoric e Shepard con canestro and one. Moroni firma il 10-0 e arrivano i primi punti delle padrone di casa con Jeune: dopo aver scritto il 3-12 le sassaresi subiscono la reazione di Empoli che firma un controbreak di 10-4 che le riporta a un possesso di distanza con Williams e Ravelli (13-16). Maggie Lucas ricaccia indietro le toscane con il 2+1, i liberi di Pertile chiudono la prima frazione 15-23. Il secondo quarto si apre con l’espulsione di un dirigente della panchina casalinga, le isolane firmano un break di 6-0 con Lucas e Orazzo che dice +14 (15-29). Jeune e Narviciute sbloccano le padrone di casa ma Lucas bombarda dai 6.75 riportando le biancoblu avanti di 15 lunghezze. Le Women scrivono un parziale da 13-4 con Maggie, Shepard (già a quota 11 rimbalzi) e Skoric. Alla seconda sirena il tabellone dice 26-54. Il secondo tempo si apre con il tentativo di rimonta di Empoli, condotta dal capitano Narviciute: la coppia Lucas-Shepard però ricaccia indietro le toscane. Le padrone di casa, dopo l’espulsione di coach Cioni, subiscono un break isolano che dice +36 per le Women (34-71). Lucas supera i 30 punti mentre Shepard firma la doppia doppia con 18 punti e 15 rimbalzi, al 30’ è 40-79.  Nell’ultima frazione le Women restano in controllo e sfruttano il vantaggio conquistato: Shepard mette a referto 10 falli subitim, scrivendo così la tripla doppia, e ci sono minuti importanti anche per Mitreva e Patanè. Al PalaSammontana finisce 64-103.

Empoli - Dinamo Women 64-103

Parziali: 15-23; 11-31; 14-25;

Progressivi:15-23; 26-54; 40-79; 64-103.

Empoli. Jeune 20, Ruffini, Stoichkova 4, Lucchesini, Baldelli, Williams 8, Ravelli 9, Manetti, Narviciute 6, Rembiszewska 2, Bocchetti 15. All. Alessio Cioni

Assist: Jeune e Baldelli (4) – Rimbalzi: Jeune (10)

 

Dinamo. Orazzo 11, Moroni 12, Patanè, Mitreva , Skoric 9, Shepard 31, Lucas 36, Pertile 4, Scanu. All.: Restivo.

Assist: Moroni (4) - Rimbalzi:  Shepard (20)

Sassari, 15 gennaio 2022

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna