Salta al contenuto principale
Chessa si ritira insieme a Jack, Bucchi commosso
02 Jun 2023

Quello della Dinamo è stato un dopopartita dei ringraziamenti, dei saluti e degli addii. Ha cominciato il coach Piero Bucchi.

 

 “Devo dire che mi sono commosso perché il pubblico che ci ha regalato l’applauso finale è stato meraviglioso. Ringrazio tutto il pubblico di Sassari, tutti quelli che sono venuti alla partita e quelli che non sono potuti venire perché i biglietti erano esauriti. È stato bellissimo e sono cose che ripagano tanti sacrifici. Ringrazio la società, il presidente, Pasquini, lo staff medico tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte per far marciare questa macchina, tutti hanno remato nella stessa direzione. Ringrazio lo staff, li abbraccio tutti, perché insieme abbiamo fatto una bellissima divertente stagione. Ringrazio, i giocatori, un bellissimo gruppo che ha trovato la chimica, la voglia di stare insieme, cosa che ci ha fatto superare i momenti di difficoltà. Non c’è stato un giocatore che ha spiccato veramente su tutti, questo vuol dire che c’è stata la forza del gruppo, che ci ha permesso di fare una bella stagione; è stata una esaltante cavalcata che ci ha portato fino a questi play off giocati al limite delle nostre potenzialità. Infine, ringrazio la mia famiglia, conoscono e condividono i sacrifici che facciamo ed è doveroso ringraziare anche coloro che ci stanno vicini. La gara di stasera è stata di grande qualità, abbiamo giocato bene, siamo rimasti aggrappati alla partita poi nel momento decisivo loro hanno fatto due bombe con un talento cristallino e hanno spaccato la partita. È andata così, ma sono soddisfatto perché abbiamo fatto un bellissimo percorso. L’anno prossimo la squadra non sarà la stessa di quest’anno, ci saranno degli avvicendamenti, l’importante è che abbia la mentalità di quest’anno, che la forza del gruppo venga messa davanti a tutto.”

 

Gli addii sono del capitano Jack Devecchi, già annunciati (il pubblico lo ha salutato con una ovazione) e di Massimo Chessa.

“Sono emozionato per l’affetto del pubblico di stasera. Non ho parole. Dispiace ovviamente essere usciti alla semifinale, complimenti a Milano che ci ha creduto dal primo all’ultimo minuto e poi ha prevalso la sua superiorità. Noi siamo contenti di quello che abbiamo fatto, è stata una stagione non facile ma l’abbiamo condotta bene. Dobbiamo esserne orgogliosi. La Dinamo è da anni che riesce a competere con corazzate come Bologna e Milano, di questo dobbiamo essere orgogliosi e fieri. Ringrazio il pubblico, la società e tutti quelli che lavorano nel mondo Dinamo”.

 

“È difficile da dirsi, ma ho il supporto di Jack: ho deciso anche io di ritirarmi, sono felice di farlo qui a casa, in questa che considero la mia casa, davanti a un pubblico di cinquemila persone, davanti alla mia famiglia e agli amici. È stato un viaggio lungo, ricco di gioie e di problemi, ma è stato bello. Ringrazio società, allenatori, i compagni che mi hanno sopporto e supportato. Mi piaceva finire giocando e così è stato.”

 

Sassari, 2 giugno 2023

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna

Media
Vittoria a Scafati
Tags
ufficiostampa
DIOP VS SCAFATI
Markovic a ruota libera
Tags
ufficiostampa
markovic vs Tortona
Buon compleanno, Dinamo!
Tags
ufficiostampa
fondazione
Varese domina la Dinamo
Tags
ufficiostampa
GOMBAULD VS VARESE
"Ci proviamo fino in fondo"
Tags
ufficiostampa
markovic
Napoli cinica, la Dinamo si arrende
Tags
ufficiostampa
jefferson vs Napoli