I biancoblu preparano la sfida con Reggio Emilia

I biancoblu preparano la sfida con Reggio Emilia

Domenica alle 18 i giganti impegnati al PalaBigi contro la Pallacanestro Reggiana

La Dinamo Banco di Sardegna è pronta per la prossima sfida: domenica i biancoblu saranno impegnati nel match della 3° giornata di ritorno del campionato LBA. I giganti calcheranno il parquet del PalaBigi nella sfida contro la Pallacanestro Reggiana: la palla a due sarà alzata alle 18. Il gruppo ieri ha fatto rientro da Holon dove martedì si è imposta sull’Hapoel nel Game 13 di Basketball Champions League. Oggi nell’agenda di Devecchi e compagni c’è la doppia seduta di allenamento: questa sera ci sarà il primo allenamento al completo della pattuglia biancoblu con l’inserimento nel gruppo di Josh Bostic, ultimo arrivato in casa Dinamo, sotto le direttive di coach Federico Pasquini. Il match di domenica sarà un importante banco di prova per i sassaresi, intenzionati ad affrontare il girone di ritorno con energia e concretezza. I padroni di casa arrivano alla sfida con il Banco reduci dalla sconfitta in Eurocup rimediata a Limoges. Domenica Achille Polonara farà rientro per la prima volta a Reggio Emilia nei panni di ex.

Pallacanestro Reggiana. Il club emiliano ha attuato una vera e propria rivoluzione in vista della stagione 2017/2018 tenendo come unici punti fermi il coach, Max Menetti ormai alla stagione numero 7 sulla panchina biancorossa nei panni di head coach, e le due pedine Riccardo Cervi e Amedeo Della Valle. La Grissin Bon ha costruito il suo roster unendo giovani talenti a giocatori di esperienza, dando vita a una squadra competitiva e profonda. A Reggio Emilia è rimasto Julian Wright, ex Trento, aggregato alla corte di coach Menetti per i playoff della passata stagione, a lui si aggiungono il ritorno in biancorosso del giovane talento Federico Mussini, che ha firmato per la squadra della sua città una volta conclusa l’esperienza negli Stati Uniti, e la presenza di un giocatore di esperienza come Manuchar Markoishvili, giocatore georgiano dal lungo curriculum e dal ricco palmares, al rientro nel campionato italiano dopo due anni in Turchia. Tra i sorvegliati speciali i due americani, la guardia Garrett Nevels e il centro Jalen Reynolds, mentre il lungo francese classe 1990 Landing Sanè che ha iniziato la stagione in Emilia è passato ad Andorra. A chiudere il roster tre giovani del vivaio biancorosso De Vico, Vigori e Bonaccini mentre l’ala estone Siim-Sander Vene è passata a stagione in corso a Varese. Il club emiliano è intervenuto sul mercato a stagione in corso: a novembre sono arrivati per rinforzare il roster l’ex Dinamo James White, Chris Wright, lo scorso in forze all’Auxilium Torino, e il play spagnolo Pedro Llompart. Out per infortunio al momento l'ex Torino Wright e Niccolò De Vico.

 

Sassari, 01 febbraio 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna