I numeri di Dinamo-Milano

I numeri di Dinamo-Milano

La sfida di ieri tra Dinamo Banco di Sardegna e Olimpia Milano è stata una vera battaglia, decisa solo all’overtime: uno spot per il basket che ha tenuto i cinquemila del PalaSerradimigni con il fiato sospeso. Di fronte al pubblico delle grandi occasioni e un Palazzetto in festa che, prima della palla a due, ha colorato di bianco e blu tutti i settori, il Banco di Sardegna ha portato in campo forse la sua migliore prestazione tenendo testa alle scarpette rosse dell’Olimpia per 45’. Una partita che non ha trovato padrone fino ai secondi finali, con la squadra allenata da coach Simone Pianigiani capace di portarsi avanti anche in doppia cifra sempre raggiunta dagli uomini di coach Vincenzo Esposito, bravi a non mollare mai e combattere su ogni pallone. Quando la partita sembra decisa con il +11 meneghino al 28’ Rashawn Thomas conduce i suoi e suona la carica: tutta la squadra si unisce alla rimonta, dalla pattuglia italiana con Spissu e Gentile, a Pierre, Cooley e un monumentale Scott Bamforth. La bomba poco meno di 10’’ dalla fine del tempo regolamentare del numero 4 manda le squadre all’overtime. Nei 5’ supplementari il Banco paga l’extra sforzo fatto per riportarsi in partita e il finale punto a punto premia l’Olimpia.

Numeri giganti. Nonostante l’amarezza per una sconfitta di un solo punto contro la squadra più competitiva del campionato, costruita per fare bene sia in Italia sia in Eurolega, i giganti escono a testa altissima da una battaglia appassionante e vera. Nuovo career high per Scott Bamforth che ha chiuso una serata in grande spolvero da 32 punti, 5/9 da tre, 4 rimbalzi e ben 9 falli subiti per un totale 31 di valutazione. Ennesima doppia doppia a referto per Jack Cooley, rebus della difesa sassarese: per lui 17 punti e 19 rimbalzi (top pf the round della 10°giornata LBA a questa voce), il duello con Gaudaitis sotto le plance ha appassionato il Palazzetto. Determinante in alcuni momenti del match Rashwn Thomas, che conferma il buon momento in crescita, a segno con 14 punti e 7 rimbalzi: bene anche Jaime Smith (13 pt, 6 as). Menzione speciale per tutto il gruppo che ha lottato senza sosta, dando ognuno il proprio contributo alla causa.

La strada è quella giusta, forza giganti!

Rivivi la sfida di ieri con gli highlight on line su Dinamo Tv:

Sassari, 17 dicembre 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna