I numeri di Dinamo-Pesaro

I numeri di Dinamo-Pesaro

Nella vittoria autoritaria sulla Vuelle otto uomini in doppia cifra e una prestazione record

La Dinamo Banco di Sardegna è tornata alla vittoria e l’ha fatto nel miglior modo possibile ieri sera di fronte al proprio pubblico con una prestazione record. Nella vittoria autoritaria sulla VL Pesaro nel match valido per la 12° giornata di regular season i giganti hanno riscritto il massimo scarto in una vittoria in serie A (+41) chiudendo 114-73: precedentemente il club si era imposto di 34 su Bologna e Cremona, rispettivamente nella stagione 2011-12 e 2013-14. Indicativi tre dati totali che raccontano una sfida di assoluto controllo della Dinamo: la percentuale di tiro dalla lunga distanza (50%), 43 rimbalzi catturati e 34 assist. Il Banco ha costruito la vittoria dominando fin dalla prima frazione trascinata dalla grande energia di tutta la squadra: con un terzo quarto da 33-16 i giganti hanno messo in cassaforte la vittoria, toccando anche il +48 di vantaggio.

Numeri giganti. Nella sfida del giorno di Santo Stefano il Banco ha chiuso con otto uomini in doppia cifra: top scorer tra le file biancoblu Jaime Smith, a referto con 18 punti, 5/8 da tre, 5 assist per un totale 20 di valutazione. Doppia doppia sfiorata per Rashawn Thomas, a segno con 16 punti, 9 rimbalzi, 5 assist e 22 di valutazione, e Jack Cooley (15 pt, 8 rb). Grande energia sul parquet di un Dyshawn Pierre in grande spolvero, molto incisivo su entrambe le parti del campo: 14 punti, 6 rimbalzi, 3 assist e un 19 di valutazione. Ottimo impatto sul match di Marco Spissu (13 pt, 6 as), 11 punti a testa per Scott Bamforth (5 as), Stefano Gentile e Achille Polonara (4/5 da due, 3 as).

 

Sassari, 27 dicembre 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna