Salta al contenuto principale
MARKOVIC VS MILANO
02 Feb 2024

Coach Markovic presenta nella consueta conferenza stampa in Club House la sfida di domenica alle 16:30 con Cremona:

“Penso che tutti abbiano lavorato bene nella settimana, hanno risposto tutti nella miglior maniera per prepararsi al meglio al match difficile contro Cremona, non abbiamo avuto problemi o infortuni, questo è già un punto di partenza”

Importanza del match con Cremona

“Sappiamo che quella con Cremona è una partita molto importante, dobbiamo pensare a combattere, essere positivi, divertirsi e credere nel nostro lavoro, riuscendo ad esprimere il nostro potenziale e a non farci schiacciare dalla pressione di un match fondamentale”

Continuità e chiavi per battere Cremona

“La prima cosa è trovare continuità ed è una somma di tante cose messe insieme, tanti dettagli che si incastrano, è la prima cosa che dobbiamo cambiare, ogni possesso, ogni palla, che sia in attacco in difesa. A Milano nel momento in cui abbiamo perso il filo della partita, abbiamo preso punti di facile, abbiamo smesso di ragionare, partiamo da quello per migliorare “

Cremona come squadra

“Difesa organizzata e molto intensa, fanno cambi di difesa durante la partita, cercano di prepararsi bene tatticamente contro l’attacco avversario, giocano insieme, si passano la palla, hanno sempre cinque giocatori in doppia cifra. Per vincere dobbiamo essere più duri e aggressivi di loro, condividere la palla e attaccare i loro punti deboli, bisogna avere durezza e mentalità”

Più contento dei primi 25' minuti a Milano o deluso dagli altri 15'

A Milano per 25 minuti abbiamo giocato bene, potevamo fare anche meglio, anche se avevamo contro Milano, per noi la cosa fondamentale è riparare ai momenti in cui ci manca la fiducia, in cui arrivano i momenti negativi, in tutte le partite ci sono, dipende come li superi, non esistono partite perfette, ci sono gli avversari, gli up & down, sono quelli i momenti in cui dobbiamo essere squadra”

Breein Tyree analizza la possibile pressione del match contro Cremona:

“Sentiamo tutta l’importanza di questa partita, sappiamo quanto valga, ma non deve trasformarsi in maniera negativa, mentalmente però deve essere qualcosa da prendere in positivo, non una pressione da subire, ma una motivazione per vincere”

“Non puoi sempre controllare l’attacco, che i canestri vadano dentro, ma sicuramente puoi metterci sempre energia e voglia a livello difensivo, stiamo lavorando su questo mentalmente, la fiducia arriva, ma tutto deve partire dalla nostra difesa” 

C’è più rabbia, delusione, voglia di rivalsa

“Penso che nessuno ami perdere a nessun livello, questo sport ti dà sempre un’opportunità di poter fare meglio, di dimostrare il proprio lavoro, sappiamo quelli che sono i nostri problemi, vogliamo trasformarli in energia positiva non in negatività, il basket ti dà una chance per riscattarti e noi vogliamo sfruttarla da qui a fine stagione”

 

Sassari, 2 febbraio 2024

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna

Media