Alle 17 il Banco in scena al Mediolanum Forum

Alle 17 il Banco in scena al Mediolanum Forum

L’anticipo della 6° giornata di regular season del campionato LBA: diretta su Discovery+

Sarà la sfida numero 50 tra Sassari e Milano quella che questa sera, palla a due alle 17, andrà in scena al Mediolanum Forum: fin dal primo anno di serie A i match con la corazzata Olimpia Milano non sono mai stati banali per il Banco che ha scritto importanti pagine di storia nella rivalità con il blasone meneghino. La Dinamo si presenta ad Assago con l’obiettivo di ritrovare identità e continuità dopo le ultime partite con Brescia e Prometey: gli uomini di coach Demis Cavina affronteranno una sfida difficilissima sulla carta e, proprio perché il calendario oppone la prima della classe, dovranno farlo con la testa sgombra e leggera, pronti a mettersi in gioco senza la pressione del risultato. La priorità, come sottolineato dal tecnico emiliano all'antivigilia del match, è proprio ritrovare fiducia e serenità, scrollandosi di dosso le scorie delle ultime sconfitte: "All’interno della squadra c’è grande compattezza _ha detto coach Cavina_, le arrabbiature condivide da tutti sono dettate dalla voglia matta di dare a questa Dinamo una continuità di risultati".

Olimpia Milano. La corazzata meneghina si è presentata alla stagione 2021-2022 rinnovata e rinforzata in vista degli ambiziosi obiettivi: l’Olimpia, reduce dalla finale scudetto persa con la Virtus Bologna e dalla Final Four di Eurolega, ha costruito un roster ancora più competitivo per provare a centrare gli obiettivi continentali e nazionali del team. Coach Ettore Messina ha voluto al suo fianco nei panni di assistant Gianmarco Pozzecco, reduce dalle tre stagioni in Sardegna, ed è ripartito dalle conferme della passata stagione: insieme agli ormai pretoriani Gigi Datome, Kaleb Tarczewski, Sergio Rodriguez e Kyle Hines, insieme alle conferme di Shevon Shields e Malcom Delaney e degli italiani Paul Biligha e Riccardo Moraschini, le scarpette rosse hanno aggiunto pedine di assoluto livello. A partire dal ritorno in Italia dopo l’esperienza Nba di Nicolò Melli, reduce dalle Olimpiadi nei panni di capitano della Nazionale italiana, e gli arrivi del greco Konstantinos Mitoglu, l’ex Bamberg Devon Hall, ex New York Knicks e Promitheas Jerian Grant e Troy Daniels, fermato a inizio stagione da un infortunio ma rientrato in forma e autore di 12 punti nell’ultima sfida continentale con la Stella Rossa. Infine a completare la truppa delle scarpette rosse ci sono l’ex capitano della Virtus Giampaolo Ricci e Davide Alviti.

Attualmente l’Olimpia è in vetta alla classifica del campionato con cinque vittorie in altrettante gare disputate e prima anche in Eurolega, dove ha siglato un avvio bruciante con una sola sconfitta, contro Monaco. Al momento coach Messina deve fare a meno di Malcom Delaney, fermato da una lesione alla coscia, e di Riccardo Moraschini, sospeso per positività al doping, ma l’Olimpia ha un roster profondissimo che permette un turnover di giocatori nelle diverse competizioni. Prima assoluta nei panni di ex per Gianmarco Pozzecco, approdato a Milano dopo i tre anni sulla panchina della Dinamo.

Come di consueto su Dinamo Tv l’appuntamento è fissato dal prepartita con interviste e contenuti speciali: a seguire Paolo Citrini, Valentina Sanna e coach Antonello Restivo racconteranno nella web social cronaca dell’anticipo della 5°giornata del campionato LBA.

 

Sassari, 31 ottobre 2021

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna