Emergenza Covid-19: raggiunti i 750mila euro

Emergenza Covid-19: raggiunti i 750mila euro

Prosegue la raccolta fondi in favore degli ospedali di Sassari e della Sardegna

La campagna di raccolta fondi promossa dalla Fondazione Dinamo, in collaborazione con Banco di Sardegna e La Nuova Sardegna, per l’emergenza Covid-19 a sostegno degli ospedali di Sassari e della Sardegna ha raggiunto un nuovo importante traguardo. A oggi sono 750mila i fondi raccolti dal club destinati agli ospedali di Sassari e della Sardegna: un risultato ottenuto grazie alla profonda sensibilità del popolo biancoblu che ha risposto con entusiasmo fin dal lancio della campagna e alla partecipazione di tanti sponsor e partner del club che hanno contribuito alla raccolta. La campagna di raccolta fondi ovviamente non si ferma e prosegue l’attività su indicazione delle prefetture per garantire alle strutture ospedaliere isolane materiali sanitari e strumentazioni fondamentali in questa fase post emergenza. A prendere parte alla raccolta oltre ai numerosi cittadini e tifosi da ogni parte d’Italia e del mondo, con donazioni da Francia, Inghilterra e Stati Uniti, anche tante aziende isolane, Proloco e associazioni di categoria che hanno risposto presente alla chiamata del club. A partire da lunedì saranno inviate le canotte autografate messe in palio, grazie alla collaborazione con lo sponsor tecnico Eye Sport, e assegnate ad alcuni fortunati donatori attraverso l’estrazione.

Si ricorda che è possibile dare il proprio contributo attraverso un bonifico alla Fondazione Dinamo tramite iban IT41J 01015 17200 0000 70314705 causale “Emergenza Covid-19 donazione” (BIC BPMOIT22XXX). Oppure è possibile versare alla Fondazione Dinamo la cifra desiderata, attraverso l’e-commerce biancoblu www.dinamostore.it . Inoltre è attivo il numero della Fondazione Dinamo +393420320399 per le proprie donazioni.

Sassari, 17 maggio 2020

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna