Marco Spissu MVP e Campione d'Italia giovanile

Marco Spissu MVP e Campione d'Italia giovanile

SpissuMIl playmaker sassarese di proprietà della Dinamo Banco di Sardegna ma in forza al CasalPusterlengo sale sul gradino più alto del podio da miglior giocatore

Successi biancoblu. Battendo per 62-60 la Reyer Venezia l'Assigeco Casalpusterlengo si è laureata campione d'Italia giovanile. E proprio a Casalpusterlengo gioca Marco Spissu, giovane talento sassarese della Dinamo Banco di Sardegna, che è stato ceduto in prestito proprio all'Assigeco in modo da mettere minuti sulle gambe, da acquisire esperienza e confrontarsi con un campionato difficile come la Lega Silver. Il binomio Spissu-CasalP si è rivelato vincente: oltre all'ottimo cammino in campionato, Marco Spissu è stato grande protagonista anche nei campionati giovanili con tanto di trionfo finale regalato agli albi dalla sua squadra e titolo di MVP della competizione meritato sul campo dal golden boy sassarese. Dopo Danilo Gallinari, Pietro Aradori e Mitchell Poletti tocca ora a Marco scrivere in modo indelebile il suo nome nella storia della società. Casalpusterlengo vince in rimonta con canestro del georgiano Janelidze, ma è anche grazie ai 14 punti realizzati e al carattere messo in campo da Marco Spissu che l'Assigeco ha potuto alzare al cielo il trofeo più ambito. Un'altra scommessa da futuro giocata senza esitazioni dalla società e vinta con la maturazione del giocatore e i frutti del lavoro svolti. La Dinamo Banco di Sardegna, tutti i tesserati e l'intera tifoseria biancoblu fanno a Marco Spissu i più affettuosi complimenti per i prestigiosi traguardi tagliati e obiettivi raggiunti.

Sassari, 01 giugno 2014

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna