Alle 20:30 il Game2 di Basketball Champions League

Alle 20:30 il Game2 di Basketball Champions League

Questa sera l’Ewe Oldenburg ritorna sul parquet del PalaSerradimigni

I giganti sono pronti ad affrontare la seconda sfida di Basketball Champions League prima della doppia trasferta tra campionato LBA e Coppa europea. Questa sera, palla a due alle 20:30, Devecchi e compagni affronteranno la squadra turca dell’Ewe Basket Oldenburg, una vecchia conoscenza della Dinamo. Nella regular season di Eurocup della stagione 2013/2014 i sassaresi incontrarono l’Ewe nel gruppo B.

Questa sera i giganti dovranno scendere in campo consapevoli delle proprie potenzialità e con la voglia di riscattarsi dalla sconfitta nei secondi finali della prima sfida con il Pinar Karsiyaka.

“Sarà una partita dura che dobbiamo assolutamente vincere per muovere la classifica a livello di Champions _ha spiegato coach Pasquini in conferenza stampa_. Gli obiettivi che abbiamo sono quelli di allargare i minuti di qualità a livello difensivo e a livello di collaborazione offensiva, muovendo la palla il più possibile. Dobbiamo cercare di fermare il loro playmaker, McConnel, che è un giocatore molto creativo, la guardia Byron Allen che abbiamo visto l’anno scorso con Nymburk e che è un giocatore con punti facili nelle mani. E ancora De Zeeuw, giocatore già visto a Roma, che ha grande tiro e, soprattutto sotto canestro, Mahalbasic, elemento che fa praticamente reparto da solo, dando grande profondità all’attacco”.

Appuntamento questa sera al PalaSerradimigni con un solo obiettivo:

#DefendTheIsland

Ewe Oldenburg. Fondata nel 1954, l’EweBaskets Oldenburg raggiunge la massima serie tedesca nel 1966 per poi passare nelle serie minori nei successivi tre decenni prima di riconquistare la promozione negli anni Duemila. Il club è arrivato ai quarti di finale della Coppa di Germania in tutte le stagioni dal 2003 al 2006 e nel 2008. Un anno più tardi, battendo la Telekom Bonn in finale, Oldenburg vince il suo primo campionato tedesco e stacca anche il pass per l'Eurolega 2009-10, con una prestazione europea poco fortunata in quell'esordio. Nel 2009 porta a casa la Supercoppa tedesca e nel 2015 la Coppa di Germania. Debutta in Eurocup nel 2010-11, nella stagione 2012-13 conquista il terzo posto nella FIBA ​​EuroChallenge e in campionato raggiunge la finale playoff, vinta infine dal Brose Bamberg. Il suo ritorno all'Eurocup nel 2013-14, dove incontra il Banco di Sardegna, vede la squadra tedesca mancare per un soffio le Last 32, fermata da Bilbao in chiusura della stagione regolare, mentre nell’annata successiva la sua corsa continentale raggiunge l'Eight Finals. Lo scorso anno l’esordio nella Basketball Champions League (nel gruppo C), dove va avanti fino al Round of 16, eliminata per differenza canestri nel match di andata e ritorno chiuso 1 a 1 contro il Banvit.

Quest’anno la squadra, reduce dalla finale scudetto, ha cambiato l’asse playmaker-pivot confermandosi un gruppo di livello che arriva a Sassari con la vittoria delle prime tre gare di campionato. Sotto le direttive di coach Mladen Drijencic è stato costruito un roster di telanto: in cabina di regia è approdato Mickey McConnel, già visto a Jesi e Verona in Legadue mentre nel pitturato può contare su un lungo come Rasid  Mahalbasic. Il veterano, all’undicesima stagione in maglia Oldenburg è Rickey Paulding: confermato anche De Zeeuw, ex Virtus Roma, compagno di squadra nel suo anno in Italia di Rok Stipcevic nella stagione 2014/2015. La guardia tiratrice è Bryon Allen, miglior realizzatore della Legadue 2015/2016 e incontrato dalla Dinamo lo scorso anno in maglia Cez Nymburk. Il mercato estivo ha portato in Germania l’ala grande Isaiah Philmore, Kartsen Tadda, guardia tedesca, e il backup del play Brad Loesing.

Biglietteria. Sono ancora disponibili i biglietti validi per assistere alla sfida di oggi: è possibile acquistare i biglietti presso gli uffici del Dinamo Store, in via Nenni 2/22, a Sassari (10-13 e 17 fino all’inizio del match) oppure on line dal sito ufficiale www.dinamobasket.com attraverso il servizio di biglietteria elettronico gestito da Vivaticket.

Sassari, 18 ottobre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna