Lotta al cyberbullismo con Rete Dafne Sardegna e Fondazione Dinamo

Lotta al cyberbullismo con Rete Dafne Sardegna e Fondazione Dinamo

Il 18 marzo al Palasport Roberta Serradimigni, l’iniziativa che coinvolge gli studenti degli istituti superiori del territorio, organizzata dalla Rete Dafne Sardegna in collaborazione con Fondazione Dinamo, Fondazione Carolina, Fondazione di Sardegna e Comando della Polizia municipale di Sassari.

 

“Le parole fanno più male delle botte”: lunedì 18 marzo, dalle 10 alle 13, al Palasport Roberta Serradimigni si parlerà del fenomeno del cyberbullismo nel corso dell’iniziativa dedicata agli studenti degli istituti superiori del territorio, organizzata dalla Rete Dafne Sardegna in collaborazione con Fondazione Dinamo, Fondazione Carolina, Fondazione di Sardegna e Comando Polizia Municipale di Sassari.

Sarà il direttore della Nuova Sardegna Antonio Di Rosa il moderatore dell’incontro al quale interverranno Paolo Picchio, padre di Carolina, giovane vittima del cyberbullismo; la dottoressa Luisella Paola Fenu, sostituto procuratore presso il Tribunale per i Minori di Sassari; l’avvocato Giuseppe Conti, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Sassari; l’ispettore Michele Delogu, responsabile della sezione provinciale di Sassari della Polizia Postale e delle Comunicazioni; e Gianni Serra, comandante della Polizia locale di Sassari.

Sassari, 09 marzo 2019
Ufficio stampa
Dinamo Banco di Sardegna